Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 448 -


276. AL SIG. GIAMBATTISTA REMONDINI.

Lo prega di procurargli un libro e d'inserire o far inserire da altri un Breve nel Bollario di Benedetto XIV, a vantaggio della sua Congregazione.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

ARIENZO, 10 LUGLIO 1773.

 

Illmo Sig. Sig. mio e Pne colmo.

In Napoli ho fatto molta diligenza per trovare l'Istoria del Giansenismo di Mgr Fénelon, tradotta in italiano, colle aggiunte sino a' tempi di Benedetto XIV; la quale so certo ch'è stata stampata in Venezia.

Prego V. S. Illma a far fare diligenza di ritrovarla e mandarmela insieme colle Morali nuove ristampate, che aspetto; e m'avvisi il prezzo, acciocché io ce lo faccia capitare.

Non altro. Resto con tutto l'ossequio rassegnandomi.

Prego V. S. Illma di un altro favore per bene di tutta la nostra Congregazione. Se mai ella, o pure altri in Venezia, avesse da stampare il Bollario di Benedetto XIV, la prego ad avvisarmelo subito, perché nel Bollario non vi è il Breve dell'approvazione della nostra Congregazione: onde stampandosi di nuovo il Bollario, vorrei che ci si mettesse anche il Breve nostro, e pagherei io il prezzo che vi bisognasse; ed al primo avviso manderei subito la copia del Breve, autenticata dalla Curia. Non se ne dimentichi. E di nuovo mi rassegno

 

Divmo ed obblmo servitore vero

ALFONSO MARIA, vescovo di Sant'Agata

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos