Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 677 -


385. AD UN GIOVINE PADRE DELLA CONGREGAZIONE.1  

Gli raccomanda lo studio quotidiano della Morale.

 

Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

[ANNO 1755]

 

Ho ricevuto la vostra. Vi benedico. Vi prego, da qui avanti, d'impiegare almeno una mezz'ora allo studio della Morale, quando non state in missione, specialmente a questa nuova2, dove son molte cose nuove, specialmente de restitutione, de poenitentia, de matrimonio.

Di nuovo vi benedico.

Raccomandatemi ogni mattina alla messa.

Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

 

Fratello ALFONSO del SS. Redentore.

Conforme ad una copia.

 




1 Quanto il Santo fosse sollecito perché tutti i Padri, e specialmente i giovani della Congregazione, avessero la conoscenza possibilmente più piena della teologia morale, cosi necessaria ai missionari, giova citare la deposizione che ne fa il P. Picone nel Processo di beatificazione: "Per educare i giovani - così egli - secondo lo spirito dell'Istituto, il Servo di Dio leggeva ancora egli stesso a' nostri giovani la teologia morale e faceva le accademie de' casi morali, e volea che da noi si facessero onninamente in tutte le nostre case. Mi aveva egli fatto maestro dei novizi. Ora, in una lettera che mi scrisse, mi disse queste parole: Non vorrei che per lo noviziato vi scordaste della Morale, tanto più che voi non l'avete studiata tutta. Li novizi son molti, ma un quarto d'ora non è gran cosa. E poi soggiunse: Ricordate al P. Basile che facciano l'accademia col P. Caprioli."



2 Allude alla 2ª edizione della Morale, che da poco si era pubblicata.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos