Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 684 -


390. AL P. D. GASPARO CAIONE, RETTORE DELLA CASA DI CAPOSELE.

Alcune raccomandazioni pel buon andamento della comunità.

 

Viva Gesù, Giuseppe e Maria!

NOCERA, 17 AGOSTO 1758.

 

Mi rallegro della buona osservanza che sento esservi costì; solamente vi avverto di tre cose.

Il pane sento che si fa malamente, bruno e di mala qualità; vi prego almeno a farlo lavare.


- 685 -


Secondo, sento che il capitolo è troppo lungo, durando ordinariamente un'ora. Fate che non arrivi a tre quarti.

Terzo, la disciplina anche è troppo lunga; avvertite che non stendano la voce alla pausa, e così si abbrevierà. Del resto torno a dire, mi consolo dell'osservanza.

 

Benedico tutti. Viva Gesù, Giuseppe e Maria!

 

FRATELLO ALFONSO, del SSmo Redentore.

 

P. S. del segretario: Vostra Riverenza, dice il Padre, si trovi qui, non già alli 15 di settembre, ma alli 22 o 23.

Mandate alcuni di questi libretti a Potenza ed Avigliano.

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos