Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 689 -


394. AL P. D. OLIMPIO PAVONE DELLA CONGREGAZIONE DEL SS. SACRAMENTO.

Gli parla con molta lode d'alcuni scritti da lui pubblicati, e fa i migliori auguri perché riescano a molte anime di sprone per la via della perfezione.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

NOCERA, LI 27 DICEMBRE 1761.

 

Rmo Sig. Sig. colmo.

Ho letti gli scritti di V. S. Rma, tutti indirizzati a promuovere il riflettere spesso all'eternità; ed ho scorto in essi quanto il suo spirito sia penetrato da' pensieri delle cose eterne, e ne ben chiara testimonianza l'effetto, nell'essersi spogliato di fatto di ogni temporale affezione e ritirato in cotesta santa compagnia di missionari, per attendere al solo acquisto dell'eterno Bene.

Spero che quello hanno fatto li detti. pensieri nel suo animo ed ha espresso in essi scritti, voglia anche fare nell'animo di chiunque attentamente li leggerà; poiché da sé sono tali pensieri valevoli a poter convertire ogni anima, per quanto sia ella attacata alla caducità di questa terra, e ad essere sprone alle anime buone di correre per la via della perfezione. E chi può negare che tutti i Santi non si siano fatti santi che dal riflettere all'eternità?

Resto, baciandole le mani,

 

Di V. S. Rma

 

Divmo obblmo servo vero

 

ALFONSO DE' LIGUORI del SS. Redentore.

Conforme all'edizione, fattane a capo dell'opera: Via facile del Paradiso dello stesso P. Pavone.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos