Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

34. A Giovanni.

Invito a partecipare alla missione di Cava.

 

Viva Gesù Maria Giuseppe e Teresa

 

Ciorani, 8 luglio (1739?).

 

D. Giovanni1 mio alla Cava desiderai tanto di parlarti, ma non potei aver questa consolazione. Basta ci ai da aiutare. Penso, e spero, che almeno non ai perduto l'affetto all'Istituto. Don Saverio Pisapia ti dirà tutto. Ma t'ai da sbracciare, altrimenti poco servirà. Io di molti avrei potuto avvalermi per tale affare alla Cava, ma di pochi ò potuto fidarmi.

Il Vescovo ci à tutto il suo consenso, e genio, onde ci avrai il merito non solo della carità, ma anche della obbedienza. Orsù io non ti dico altro, ti sia raccomandata la casa (forse: causa) di Giesucristo. E statti bene, e avvisami qualche cosa.

Resto

Viva Gesù Maria Giuseppe e Teresa

Alfonso Di Liguori del SS. Salvatore

 

Trascrizione secondo l'originale autografo che è presso il Rev.mo Canonico D. Giuseppe Giraldo di Napoli. (anno 1940)

Analisi della lettera fatta dai PP. O. Gregorio, D. Capone, A. Freda, V. Toglia.

Pubblicata in Sant'Alfonso de Liguori, Contributi bio-bibliografici, Morcelliana 1940, p. 239.




1 Al medesimo D. Giovanni S. Alfonso indirizzò una lettera dalla missione di Calvanico nell'aprile del 1739: cf. Lettere Volume 1. n 38.






Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos