Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

47. A Sportelli Cesare CSSS. Ciorani.

Sul restauro della casa. Annunzia che il denaro è disponibile e che presto verrà.

 

V. Giesù Maria Gius.e Teresa

 

Nap [oli ], 18 Ag. [1742]1

 

Ringraziate Giesù e Maria per 9 sere con un Pater e Ave Maria, perché è già succeduta l'aggregazione. Li danari, parte li porterò io e parte Fratello Francesco, perché si ha da scambiare la fede2.

Penso che già avrete appuntato colla gente, che hanno da venire a faticare alla casa. Procurate di farvi però il conto di quello che si può spendere, perché non vorressimo ritrovarci nelle angustie che ci siamo poco fa trovati. Tanto più che qui bisogna, che lasci pagati i debiti fatti e qualche debito vostro certamente bisognerà sodisfarlo. Specialmente la Baronessa3 grida che à bisogno, e vuole li suoi ducati 36; benché mi dice D. Gennaro4 che esso s'adoprerà per far rilasciar qualche cosa. Io direi poi che quello che s'à da fare si facesse presto con mettere tutt'insieme li maestri di cui è capace l'opera, per avanzar il tempo per asciuttare ecc.5.

Celebrate, subito che potete, dodeci altre Messe secondo la mia intenzione.

Orsù, a rivederci presto. Io verrò, se non mi trattiene il Procuratore a consultare, lunedì mattina, perché domenica al giorno, cioè domani al giorno6, vorrei far una predica alli Pagani7 coll'occasione di questo terremoto, succeduto qui verso le tre e mezza. -Raccomandatemi a Giesù e Maria.

V. Giesù Maria Giuseppe e Teresa

V.o SerV.o Aff.mo

Alfonso de Liguori del SS. Salv.e

Indirizzo a tergo:

Pel R. P. Ministro del Col. o del SS. o Salvad. e

Ciorani

Notizia a tergo: Riceve danaro per una aggregazione e lo spende nella fabbrica di Ciorani.

 

La trascrizione è secondo una copia conservata in A G, sul cui orlo è annotato: «L'autografo si conserva dal Sac. D. Giovanni M. Cusani in Solopaca».

Analisi della lettera fatta dal P. Andreas Sampers.

Pubblicata in Spicilegium Historicum, Roma, 12 (1964) pp. 224-225.




1 S. Alfonso si trovava a Napoli per l'aggregazione dei nuovi soci al Sedile dei Nobili «di Portanova», fatta nello stesso giorno 18-VIII-1742. -Cfr S. Alfonso Contributi bio-bibliografici 47.



2 Fede di credito: polizza bancaria.



3 Caterina Rosa Scoppa moglie di Angelo Sarnelli, barone di Ciorani.



4 Gennaro SARNELLI (1702-1744), figlio di Angelo e di Caterina Scoppa entrato in Congregazione il 15-I-1734.



5 Asciuttare: asciugare.



6 Il 19-VIII-1742 era la XIV Domenica dopo Pentecoste oppure la XIII Domenica dopo La Trinità.



7 A Pagani, casale della città di Nocera, dove sarà fondata una Casa della Congregazione.






Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos