Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

89. Ad un parroco.

Ringrazia per la Missione che terranno i Padri da Ciorani.

 

... dopo 1750.

 

Viva Gesù Maria G. T.

Molto Rev.do [ETML-M:U=“[]”]P[adro]ne Sig.re e [ETML-M:U=“[]”]P[adro]ne col.mo,

Non ho modo di ringraziare la carità, la cortesia e l'affetto di V. R. Ho scritto al Collegio di Ciorani; m'hanno scritto che verranno tre Padri e due Fratelli, e verranno alla prima Missione. Non altro.

Nuovamente la ringrazio e prego Gesù-Cristo che le rendano tanta carità. La ringrazio ancora delle sue bellissime e divotissime Novene.

Resto baciandole le mani e confermandomi

Viva Gesù Maria G. T.

Di V. R.

Umil.mo e Div.mo S.v vero

Alfonso de Liguori della C. del SS. Red.re

 

La lettera è autografa. La trascrizione è secondo una fotocopia conservata in A G. L'originale è nell'archivio della Prov. Napoletana, Pagani.

Analisi della lettera fatta dal P. Andreas Sampers.

Pubblicata in Spicilegium Historicum, Roma, 13 (1965), p. 19




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos