Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

118. Al P. D. Gasparo Caione, Rettore della Casa di Caposele.

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

Pagani, 20 febbraio 1756

Ho ricevuto la vostra con quella del Vicario. Circa il pittore, si signore do licenza che si faccian le porte pittate.

Circa poi delli Soggetti assegnati a Caposele e delle Messe, seguitate come vi ricordate, perché io domani parto per Napoli e dopo Pasqua vedremo di remediare, e se il P. Buonamano resta o viene.

Io vi ho scritto un'altra mia, ed anche un'altra per mezzo del P. Amendolara, dove vi raccomandava questo affare di Polestra e Melaccio, ma ora già si sono ricevute le lettere. Benedico tutti. Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

Fratello Alfonso del SS. Redentore

A fine lettera si legge:

Conforme ad una copia comunicataci da Mgr. Giuseppe Consenti, vescovo di Nusco.

Pubblicata dal P. F. Dumortier in Lettres de S. Alphonse M. de Liguori, traduites de l'italien, Bruges 1893, pp. 308-309.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos