Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

135. [Ad Oblati della Congregazione].

Bozze della prima formula di affiliazione all'Istituto.

 

Pagani, 16. 11. 1758.

 

Alfonso di Liguori Rett. Maggiore della Congregazione del SS. Red.re

Noi che per la Divina Misericordia siamo stati chiamati in questa Congregazione per seguire più da vicino gli esempi del nostro Redentore Gesù Cristo, che non soleva dar passo senza beneficiare gli uomini, seguendo le di lui pedate, per contracambiare in parte i sommi benefizi, che voi Signore [il nome non si riesce a leggere] vi sete degnato compartire alla nostra Congregazione, col tenore della presente vi ammettiamo fra nostri fratelli, come pure tutta la vostra Famiglia, a partecipare di tutte le opere che si fanno in tutto il nostro Istituto, come sono Messe, Orazioni, Prediche, Digiuni, Discipline, ed ogni altra opera buona, che si fa [dai] nostri Congregati, in tutta la nostra Congregazione, e ciò tanto vita nostra durante, quanto dopo la nostra morte.

Dippiù volemo, ed ordiniamo che in qualsivoglia de' nostri Collegi voi capitarete, che foste trattati al pari, se colà fosse giunto uno de' Nostri Soggetti in persona, e che così foste benignamente accolti, e trattati.

In fede, etc.

Pagani 16 nov. 1758

Girolamo Ferrari

del SS. Red.re Segretario

Alphonsus de Ligorio

R. Maior

 

Trascrizione secondo l'originale conservato a Pagani alcune parole sono cancellate, per cui forse questo è un abbozzo di testo.

Analisi della lettera fatta probabilmente dal P. O. Gregorio.

Pubblicata in Analecta, Roma, 21 (1949) 157.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos