Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

184. Ad Ermenegildo Ascantini.

1762, 18 settembre, S. Agata

Ill.mo e Rev.mo Sig.e

Il Clerico Ermenegildo Ascantini di Cautano Vitulano, in diocesi di Benevento, umilissimo Oratore di V. S. Ill.ma con suppliche riverentemente L'espone, come ritrovandosi fin da quattro anni a studiare nel vostro Sacro Seminario di S. Agata, colla corrisponsione di annui ducati trenta, per grazia accordatali dalla f. m. di Mons. Danza, desidera continuare i suoi studi in detto vostro Sacro Seminario; che perciò supplica V. S. Ill.ma confermarle una tal grazia, e l'avrà a grazia, ut Deus.

Secondo l'ultimo stabilimento si è determinato che i diocesani tutti paghino trenta ducati, ed i forastieri almeno ducati trentasei; onde se il supplicante vuol pagare detta somma col terzo antecipato, il M. R. Rettore del nostro Seminario l'ammetta per convittore in esso nel prossimo entrante mese di ottobre, e così ecc.

Santagata dal nostro Vescovil Palazzo, 18 settembre 1762

Alfonso M. Vescovo di S. Agata

Conforme all'originale che si conserva in Roma dal Cav. Luigi Azzolini - N.B. Solo la firma è del Santo

Roma, 8 marzo 1904. E. Bresciani del SS.R.

Lettura del Documento fatta da Laura Torino nel marzo 2000.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos