Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

214. Ad Ercole de Liguori, suo fratello, Napoli.

1764, 21 febbraio, S. Agata

Quì stiamo in gran timore per la carestia, scrisse a'21 di Febrajo al suo fratello D. Ercole. L'altro ieri successe una sollevazione molto spaventosa, e Domenica ne temiamo un'altra…

In questi giorni passati, Dio in quale confusione sono stato, che per più giorni mi han levato il sonno”.

Frammento di lettera riportato da Antonio M. Tannoia, Della vita ed istituto del Ven. Servo di Dio Alfonso M. Liguori, Libro III, Cap. 20, p. 99.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos