Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

310. A Domenico Rossetti.

1772, 23 aprile, Arienzo

Illustrissimo e Reverendissimo Signore

D. Domenico Rossetti umilmente espone a V. S. Illustrissima e Reverendissima, come ha ottenuto Breve Apostolico per l'Oratorio privato che ha fatto munire del Real Beneplacito; e come trovasi già nella sua propria Casa destinata la Cappella per celebrazione di una messa al giorno, non si può altrimenti far uso, se non resti visitato e benedetto l'altare di una tal Cappella.

L'Oratore per sua consolazione desidera che la visita e la benedizione suddetta si faccia da suo figlio l'Abbate Can. Niccolò Rossetti, odierno Vicario Generale della Metropolitana di Capua; onde ricorre a V. S. Ill.ma e R.ma, e la supplica di delegare al medesimo la Visita e Benedizione di detto Oratorio colle facoltà opportune e necessarie, onde poi si possa celebrare la messa quotidiana nel medesimo. ut Deus etc.

Attestis expositis, ac viso Brevi Ap.co Regio munito Beneplacito, facultatem in d.no Ill.mo R.mo d.no D. Nicolao Rossetti Vicario Gen.li Metropolitane Ecclesiae Capuane, Oratorium domi constructum visitandi, eumque benedicendi ad formam predicti Brevis Ap.ci adhibitis tamen condicionibus de jure adimplendis.

Datum Argentii.ex Episcopali Palatio hac die 23 mensis Ap.lis 1772.

Alph. M. Episcopus S. Agathensis

Documento originale. Lettura del Documento fatta da Laura Torino nel marzo 2000.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos