Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

399. A Caione Gasparo, CSSR. S. Angelo a Cupolo.

Domanda notizie di quella casa

 

Nocera, 07. 05. 1777.

 

A Sua Riv. Il P. Consultore D. Gasparre Caione del SS. Red.re. -Sant'Angelo.

V. G. Maria e Giuseppe

Don Gasparo mio, io sto ansioso di sapere le cose di costà, se avete parlato al Cardinale o al Vicario, se il Cardinale ha ricevuto le scritture da Roma, giacché il P. Cimino ha scritto che già in Roma si era stipolato l'istromento col Tesoriero, e che si mandava a Benevento. Basta, avvisatemi tutto ciò che potete avvisarmi. La benedico e resto

Di V. R. Nocera, 7 maggio 1777.

Frat. Alfonso Maria.

 

Trascrizione secondo l'originale che si conserva a Marianella, nella Cappella domestica dei Padri Redentoristi (anno 1940.

Analisi della lettera fatta dai PP. O. Gregorio, D. Capone, A. Freda, V. Toglia.

Pubblicata in Sant'Alfonso de Liguori, Contributi bio-bibliografici, Morcelliana 1940, p. 246.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos