Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

411. A Suor Maria Luigia Ruggiero. Monastero del S.mo Rosario, in Napoli.

Dà consigli spirituali: si affidi alla volontà di Dio.

 

Nocera, 12. 11. 1777.

 

V. Gesù M. a e Gius.e

Mi rallegro che avete trovata pace col confessore. State attenta ad ubbidirlo, specialmente fatevi assegnare l'orazione e le comunioni che avete da fare. Pregherò Gesù C. che vi liberi dal male degli occhi, ma così in questo come in ogni altra cosa contraria state rassegnata in tutto alla divina volontà, altrimenti non comincerete mai la via della perfezione. E chi sa, se Dio vuol farvi santa con farvi restar cieca? E se Dio l'ha destinato, e voi ripugnate di accettarlo e ve ne impazientate, che ne cavate, se non renderne poi conto a Dio delle vostre impazienze?

Io sto in fine di vita; raccomandatemi alla Madonna che mi faccia fare una buona morte, e la lascio nel cuore di G.C.

Di V. R.

Um.mo Servo

Alf.o M. Vesc.o Liguori

Nocera, 12 Nov.re 1777

Indirizzo a tergo:

A Sua R.

Suor Ma Luigi Ruggiero

Monastero del SS.mo Rosario

Napoli

 

Solo la firma è autografa; la lettera è scritta dal Frat. Francesco Romito. La trascrizione è secondo l'originale conservato in A G, su cui vi è una nota del P. Fil. Hoffmann, archivista, «Regalo di P. Jacovino, Rettore di Napoli, 14-III-1946».

Analisi della lettera fatta dal P. Andreas Sampers.

Pubblicata in Spicilegium Historicum, Roma, 11 (1963), p. 28




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos