Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

497. Ai Capitolari (1783).

Nomina il loro preside.

 

Nocera, 02. 08. 1783.

 

Alfonso Maria de Liguori Vescovo e Rettore Maggiore della Congregazione del SS. Redentore.

Dovendosi aprire il Capitolo generale della nostra Congregazione nella casa della SS. Trinità di Ciorani, a tenore del permesso, che da me si è ottenuto dalla Maestà del Sovrano, che Dio guardi, per l'elezione degli Assistenti e Procurator generale della medesima Congregazione, e de' Rettori delle case ed in seguito per l'elezione ancora del mio Coadjutore, colla futura successione, giusta la mia circolare sotto la data de' 28 di giugno di questo corrente anno.

E non potendo io per la mia decrepita età, e per gli acciacchi, de' quali mi vedo aggravato, portarmi di persona a presedere in detto Capitolo, eleggo a tale effetto, e destino in mio luogo il P. D. Andrea Villani, Soggetto, come a tutti è noto, di ogni eccezione maggiore, al quale comunico tutta la mia autorità e come tale voglio, che presieda in detto Capitolo e sia da tutti riconosciuto.

Dato in questa nostra casa di Nocera, oggi 2 agosto 1783.

L. S.

Alfonso M.R. M.

 

Trascrizione secondo l'originale conservato in A G.

Analisi della lettera fatta probabilmente dal P. O. Gregorio.

Pubblicata in Analecta, Roma, 2 (1923) 40-41.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos