Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

505. Ad Alfonso de Liguoro, Principe di Presicce. [Lecce].

Manda la procura richiesta e spera che il nascituro sia maschio.

 

Nocera, 03 (08?). 08. 1777.

 

Eccellenza,

Viva Gesù, Gius.e e M. a

Mando la procura, siccome Vostra Eccellenza mi ha ordinato, sperando in questa volta che il mio Figlio spirituale sia mascolo, ed abbia da santificare e ben governare la Casa. Riverisco S. E. la Signora Principessa, e pregando il Signore che abbondi di grazie V. Ecc. e la Signora Consorte, resto pieno di stima dicendomi

Di V.E.

Nocera de' Pagani li 3 agosto 1777

Alf.o M. di Liguori Vesc.o

S.E. il Signor D. Alfonso di Liguoro

Principe di Presiccio (Lecce)

 

Trascrizione secondo l'originale che si trova (anno 1933) nello studio del Duca Filippo Marigliano di Canzano, imparentato ai discendenti dei Liguori e residenti ai Vergini, a Napoli. L'originale è detta e firmata dal Santo.

Analisi della lettera fatta dal P. Oreste Gregorio.

Pubblicata nel Periodico S. Alfonso 4 (1933) p. 317.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos