Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Meditazioni...giorni della novena

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 200 -


Affetti e preghiere.

Caro mio Redentore, io so che in questo viaggio vi accompagnano a schiere gli angeli del cielo; ma su questa terra chi mai v'accompagna? Appena avete con voi Giuseppe e Maria che vi porta seco. Non isdegnate, o Gesù mio, che vi accompagni ancora io.

Misero, ingrato che sono stato! ora conosco il torto che vi ho fatto; voi siete sceso dal cielo per farvi mio compagno in terra; ed io tante volte con offendervi ingratamente vi ho lasciato. Quando penso, o mio Signore, che tante volte per li gusti miei maledetti mi son separato da voi, rinunziando alla vostra amicizia, vorrei morirne di dolore. Ma voi siete venuto per perdonarmi; su perdonatemi presto, ch'io mi pento con tutta l'anima di avervi tante volte voltate le spalle ed abbandonato. Propongo e spero colla grazia vostra di non lasciarvi più e non più separarmi da voi, unico mio amore.

L'anima mia s'è innamorata di voi, o amabile mio Dio bambino. V'amo, dolce mio Salvatore; e giacché voi siete venuto in terra a salvarmi e a dispensarmi le vostre grazie, questa sola grazia vi cerco, non permettete ch'io abbia a separarmi più da voi. Unitemi, stringetemi a voi, incatenandomi coi dolci lacci del vostro santo amore. Ah mio Redentore e Dio, e chi avrà più cuore di lasciarvi e di vivere senza voi, privo della vostra grazia!

Maria santissima, io vengo ad accompagnarvi in questo viaggio; e voi non lasciate di assistermi, o madre mia, nel viaggio che sto facendo all'eternità. Assistetemi sempre, ma specialmente


- 201 -


quando mi troverò in fine della mia vita, vicino a quel momento da cui dipende o lo star sempre con voi ad amare Gesù nel paradiso o lo star sempre lontano da voi ad odiare Gesù nell'inferno. Regina mia, salvatemi colla vostra intercessione; e la salute mia sia l'amar voi e l'amare Gesù per sempre nel tempo e nell'eternità. Voi siete la speranza mia, da voi tutto spero.

 

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos