Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Settenario di meditazioni...S. Giuseppe

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 342 -


Preghiere

 

Santo mio patriarca, io mi rallegro della vostra sorte e grandezza, in esser fatto degno di poter comandare come padre e farvi ubbidire da colui al quale ubbidiscono il cielo e la terra. Santo mio, giacché voi siete stato servito da un Dio, io ancora voglio mettermi alla vostra servitù. Voglio servirvi da oggi avanti, onorarvi ed amarvi come mio signore. Accettatemi voi sotto il vostro patrocinio, ed ordinatemi quel che vi piace. So che quanto mi direte, tutto sarà per mio bene e per gloria del mio e vostro Redentore. San Giuseppe mio pregate Gesù


- 343 -


per me. Egli certamente non vi negherà mai niente, avendo ubbidito in terra a tutti i vostri comandi. Ditegli che mi perdoni le offese che gli ho fatte. Ditegli che mi stacchi dalle creature e da me stesso; mi infiammi del suo santo amore, e poi faccia di me quel che gli piace.

 

E voi, Maria santissima, per l'amore che vi portò Giuseppe, accoglietemi sotto il vostro manto; e pregate questo vostro santo sposo che mi accetti per suo servo.

 

E voi, mio caro Gesù, che per pagare le mie disubbidienze voleste umiliarvi ad ubbidire ad un uomo, deh per li meriti di quella ubbidienza, che in terra portaste a Giuseppe, datemi la grazia di ubbidire da oggi avanti a tutti i vostri divini voleri; e per l'amore che portaste a Giuseppe ed egli portò a voi, concedetemi un grande amore verso di voi bontà infinita, che meritate d'essere amato con tutto il cuore. Scordatevi dell'ingiurie che v'ho fatte, ed abbiate pietà di me. V'amo, Gesù amor mio, v'amo mio Dio, e voglio sempre amarvi.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos