Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
La vera Sposa di Gesù Cristo

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 332 -


Preghiera.

Signora mia, se voi pregate per me, io sarò salva, perché voi ottenete colle vostre preghiere quanto volete. Pregate dunque per me, o gran Madre di Dio, perché il vostro Figlio vi sente e vi concede quanto voi gli dimandate.

È vero ch'io sono indegna della vostra protezione, ma voi non avete abbandonato alcuno che a voi è ricorso. O Maria, a voi consegno l'anima mia, voi avete da salvarla. Ottenetemi la perseveranza nella divina grazia, e l'amore verso del vostro Figlio e di voi.

V'amo, regina mia, e spero di sempre amarvi. Amatemi ancora voi, accoglietemi sotto il vostro manto, ed abbiate pietà di me: fatelo per l'amore che portate al vostro Figlio. Guardate la confidenza che ho nella vostra misericordia, e non lasciate di aiutarmi in tutti i miei bisogni.

Già so che voi non lascerete di soccorrermi, sempreché a voi mi raccomando; ma questa grazia ancora avete da impetrarmi, di ricorrere sempre a voi in tutte le mie tentazioni e pericoli di perdere Dio.

Specialmente assistetemi poi nel punto di mia morte; fate che io spiri l'ultimo fiato, pronunziando il nome vostro e del vostro Figlio, con dire: Gesù e Maria, a voi raccomando l'anima mia.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos