Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
La vera Sposa di Gesù Cristo

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 384 -


Avvertimenti alla rotara e portinara.

I. Alla ruota o alla porta non istate oziosa; impiegate quei ritagli di tempo, che potete avere, o nel lavoro o in leggere qualche libro, o almeno statevi raccolta con Dio, guardando qualche immagine divota. E quando aprite la porta, bassate gli occhi, se non volete soggettarvi a mille difetti e mille tentazioni.

II. Non istate, dico, in ozio, ma non lasciate poi d'adempire il vostro officio di aprir la porta, quando occorre, o di portar l'imbasciate alle monache, subito che son chiamate. Offerite allora ogni volta quell'incomodo a Dio, che vi frutterà più dell'orazione. Badate nonperò, che se venisse qualche persona a parlare con mal fine, voi non potete chiamar la monaca senza scrupolo di grave colpa, mentre venite a cooperar prossimamente al male. Rispondete allora con fortezza che la sorella sta impedita, e non può venire. E lo stesso corre per le lettere, che vanno e vengono da persone sospette. Sentirete poi forse lagnanze dall'una e dall'altra parte, ma non ci è rimedio: è meglio sentir queste che le lagnanze di Dio. E se non avete voi lo spirito di far ciò, licenziatevi dal vostro officio, se non volete mettervi a rischio di perdervi.

III. State attenta che alle ore prescritte si serrino le porte, così l'interiore come l'esteriore. Badate ancora che dalla porta non entrino cose di nocumento alle religiose, come fanciulli, cagnolini, pitture immodeste e simili. - Che vituperio è


- 385 -


poi il vedere in certi monasteri la porta spalancata, e secolari, uomini e donne, che stanno a ciarlare e ridere colle monache! Quando voi ciò vedete, procurate di serrar la porta. Al vostro officio di portinara spetta non solo l'aprire e serrar la porta, ma anche di evitare i disordini che nella porta avvengono.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos