Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Aspirazioni d'Amore a Gesù Cristo

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

Testo


- 393 -


 

Gesù mio, tu solo mi basti.

Amor mio, non permettete ch'io da voi mi separi.

Quando sarà che potrò dirvi: Mio Dio, non vi posso perdere più?

Signore, e chi sono io che tanto cercate d'essere amato da me?

E chi voglio amare, se non amo voi, Gesù mio?

Eccomi, Signore, disponete di me come vi piace.

Datemi l'amor vostro e niente più vi domando.

Fate ch'io sia tutto vostro prima ch'io muoia.

Eterno Padre, per amore di Gesù Cristo, abbiate pietà di me.

Mio Dio, voi solo voglio e niente più.

Oh potessi, Gesù mio, consumarmi tutto per voi che vi siete tutto consumato per me.

S'io moriva quando stava in peccato non vi potrei più amare. Or che posso amarvi, voglio amarvi quanto posso.

A voi consagro tutta la vita che mi resta.

Io voglio solo e voglio tutto quel che volete voi.

Fate che io vi veda placato, Gesù mio, la prima volta che vi vedrò.

Fatemi morire prima che io vi abbia ad offendere.

Voi non mi lascerete, io non vi lascerò. Sempre ci ameremo, o mio Dio, in questa e nell'altra vita.

Troppo vi sarei ingrato, o Gesù mio, se dopo tante grazie io vi amassi poco.

Voi vi siete dato tutto a me, io mi do tutto a voi.

Voi amate chi vi ama: io vi amo: amatemi ancora voi. Se vi amo poco, datemi voi l'amore che da me cercate.

Troppo mi avete obbligato ad amarvi: fate ch'io vinca tutto per darvi gusto.

Accettate ad amarvi un'anima che vi ha dati tanti disgusti.

Fatemi conoscere l'immenso bene che siete, acciocché io vi ami assai.

Voglio amarvi assai in questa vita per amarvi assai nell'altra.

Spero amarvi in eterno, o Dio eterno.

Oh vi avessi sempre amato! Oh fossi morto prima che offendervi!


- 394 -


Vi dono la mia volontà, la mia libertà; disponete di me come vi piace.

L'unico mio contento voglio che sia il contentare voi, bontà infinita.

O mio Dio, godo che siete infinitamente beato.

Voi siete onnipotente, fatemi santo.

Voi mi avete cercato quando io vi fuggiva; mi avete amato quando io disprezzava il vostro amore: non mi abbandonate or che vi cerco e vi amo.

Oggi sia il giorno che io mi dono tutto a voi.

Datemi ogni castigo, ma non mi private di potervi amare.

Vi ringrazio che mi date tempo di amarvi.

Vi amo, Gesù mio, io vi amo, e spero di finir la vita dicendo: Io vi amo, io vi amo.

Voglio amarvi senza riserva, e far tutto quel che intenderò esser di vostro gusto.

Io amo più il gusto vostro che tutt'i gusti del mondo.

Accetto tutte le pene, purché io vi ami, o mio Dio. Oh potessi, Gesù mio, morir per voi che siete morto per me!

Oh potessi io fare che tutti vi amassero come voi meritate!

O volontà di Dio tu sei l'amor mio.

O Dio d'amore, datemi amore.

O Maria, tiratemi tutto a Dio.

O Madre mia, fate ch'io sempre a voi ricorra. Voi mi avete da far santo, così spero.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos