Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Considerazioni...stato religioso

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 421 -


Preghiera.

Mio Signore, mio Dio, mio amore, mio tutto, già intendo che voi solo potete contentarmi in questa e nell'altra vita. Ma io non voglio amarvi per lo contento mio, voglio amarmi solo per contentare il vostro cuore divino. Questa voglio che sia la mia pace, l'unico mio contento in tutta la mia vita, l'unire la mia volontà al vostro santo volere, ancorché per far ciò mi bisognasse di patire ogni pena. Voi siete il mio Dio, io la vostra creatura. E che posso mai sperar io di più grande, che di compiacere il mio Signore, il mio Dio, ch'è stato così parzialmente amoroso con me? Voi, Gesù mio, avete lasciato il cielo per fare una vita povera e mortificata per amor mio. Io lascio tutto per vivere all'amor vostro. Il piacer mio sarà il piacere a voi. V'amo, Redentore mio amabilissimo, v'amo con tutto me stesso. Purché mi concediate l'amarvi, trattatemi come voi volete. Io voglio contentarvi quanto più posso. O madre del mio Dio Maria, proteggetemi: fatemi simile a voi, non già nella gloria, ch'io non la merito, come la meritate voi: ma nel dar gusto a Dio e nel seguire la sua divina volontà, come faceste voi.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos