Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Considerazioni...stato religioso

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 429 -


Preghiera.

Ah mio maestro e redentore Gesù, io sono dunque tra 'l numero di questi fortunati che voi avete chiamato alla vostra sequela! Signor mio, ve ne ringrazio: Io lascio tutto; vorrei aver più che lasciare, per andare appresso a voi, mio re e Dio, che vi avete eletta una vitapovera e stentata per amor mio e per darmi animo col vostro esempio. Camminate avanti, Signore, ch'io vi seguirò. Sceglietemi voi la croce che volete ed aiutatemi, ch'io la voglio sempre portare con costanza e con amore. Mi dispiace che per lo passato vi ho lasciato per gire appresso a' miei gusti ed alle vanità del mondo; ma ora non voglio lasciarvi più. Legatemi alla vostra croce, e se resisto qualche volta per la mia debolezza, tiratemi colle dolci catene del vostro amorepermettete ch'io v'abbia mai a lasciare. Sì, mio Gesù, rinunzio a tutti i contenti del mondo; l'unico mio contento sarà il seguirvi amando e soffrendo tutto quello che piace a voi. Spero così di trovarmi poi un giorno nel vostro regno legato con voi, con quel vincolo di amore eterno, con cui amandovi alla svelata non potrò più temere di vedermi sciolto e separato da voi. V'amo, mio Dio, mio tutto, e sempre vi amerò. Così spero, Maria santissima; voi che per essere stata la più simile a Gesù, siete ora la più potente ad impetrare le grazie, voi proteggetemi.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos