Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Considerazioni...stato religioso

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 433 -


Preghiera.

Cara mia amabilissima ed amantissima regina, ringrazio sempre il mio Signore e voi, che oltre di avermi cavato dal mondo, mi avete chiamato a vivere in questa congregazione, dove si pratica una singolar divozione verso di voi. Accettatemi dunque, o Madre mia, a servirvi: non isdegnate che fra tanti vostri figli diletti vi serva ancor io miserabile. Voi dopo Dio avete da essere sempre la mia speranza, l'amor mio. In tutti i miei bisogni, in tutte le mie tribolazioni e tentazioni a voi sempre ricorrerò. Voi avete da essere il mio rifugio, la mia consolatrice. Non voglio che altri mi conforti ne' combattimenti, nelle tristezze e ne' tedj di questa vita, che Dio e voi. Io rinunzio, per la vostra servitù, ai regni di tutto il mondo: il mio regnare sarà il servire, benedire ed amare in questa terra voi, mia dolcissima Signora: Cui servire regnare est 3; voi che siete la madre della perseveranza, voi ottenetemi l'esservi fedele sino alla morte. Spero, così facendo, e lo spero certamente, di venire un giorno dove voi regnate a lodarvi e benedirvi in eterno, per non partirmi mai più da' vostri santi piedi: Iesus et Maria (protesto col vostro amante servo Alfonso Rodriguez), amores mei dulcissimi, pro vobis patiar, pro vobis moriar; sim totus vester, sim nihil meus.




3 S. Ans.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos