Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Virtù e pregi di S. Teresa

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 444 -


Preghiera.

Santa mia, io mi rallegro con voi, or che vi vedo in cielo, dove amate il vostro Dio con quell'amore il quale appieno sazia e contenta il vostro cuore che tanto desiderò d'amarlo in questa terra. Ma giacché in voi, essendo cresciuto in cielo l'amore, si è accresciuto ancora il desiderio di vederlo amato, aiutate, o s. madre, questa misera anima mia che desidera insieme con voi ardere di s. amore per quella bontà infinita che merita l'amore d'infiniti cuori. Dite a Gesù per me, come gli diceste una volta in terra per un certo suo servo: Signore,


- 445 -


pigliamocelo per amico. Ditegli che mi faccia risolvere una volta di donargli tutta la mia volontà, non cercando altro in tutte le cose, che il suo maggior gusto e gloria.

E voi, mio Signore, ditemi, che pretendete da me con tante grazie che mi fate? Ah v'intendo, v'intendo, mio tesoro, mio tutto, e mio vero amatore; perché voi assai mi amate volete ch'io ancora vi ami assai e sia tutto vostro. Volete che il mio cuore non sia più diviso, ma tutto sia intento ad amare voi solo, solo. Ma se in verità voi siete l'unico amabile è ragione che da me e da tutti siate l'unico amato: amato mio dunque, giacché voi m'inspirate questo desiderio d'amarvi, fate ch'io l'eseguisca e vi ami quanto voi desiderate. Se volete il mio cuore, ecco io lo tolgo all'amore delle creature e lo dono tutto a voi. Se volete che io desideri e cerchi il vostro amore; sì, mio Dio, esauditemi voi, ch'io vi domando e desidero di amarvi più de' serafini; e non già per diventar grande tra' santi né per acquistare una gran gloria in paradiso, ma solo per dar gusto a voi. Anzi, purché io v'ami assai mi protesto di offerirmi a soffrire ogni pena e per tutta l'eternità se a voi così piace. Esauditemi, Signor mio, per amore di Gesù Cristo e per amore di s. Teresa. Vergine ss. Maria, voi siete la mia speranza, per voi spero ogni bene.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos