Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Del gran mezzo della preghiera

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 172 -


PREGHIERA PER OTTENERE LA PERSEVERANZA FINALE

Eterno Padre, io umilmente vi adoro, e vi ringrazio di avermi creato, e redento per mezzo di Gesù Cristo. Vi ringrazio d'avermi

fatto cristiano, con darmi la vera fede, e con adottarmi per vostro figlio per mezzo del S. Battesimo. Vi ringrazio di avermi aspettato a penitenza dopo tanti miei peccati, e d'avermi perdonato (come spero) tutte le offese che v'ho fatte, delle quali di nuovo mi pento, per aver dispiaciuto a voi bontà infinita. Vi ringrazio ancora di avermi preservato da molte ricadute ch'io avrei fatte, se voi colla vostra mano non me ne aveste preservato. Ma i nemici non lasciano, e non lasceranno di combattermi sino alla morte, per vedermi di nuovo fatto loro schiavo; se voi non mi custodite, e soccorrete sempre col vostro aiuto, io tornerò miseramente a perdere la vostra grazia. Vi prego dunque per amore di Gesù Cristo a concedermi la santa perseveranza sino alla morte. Gesù vostro Figlio ci ha promesso, che quanto noi vi cercheremo in nome suo, voi ce lo concederete. Per li meriti dunque di Gesù Cristo vi domando per me, e per tutti coloro che stanno in grazia vostra, la grazia di non separarci più dal vostro amore, per sempre amarvi in questa e nell'altra vita. Maria, Madre di Dio pregate Gesù per me.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos