Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Dimande per l'esame de' confessori

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 868 -


Avvertimenti speciali da farsi a ' confessori.

 

1. Usi carità e fortezza co' peccatori. 2. Faccia l'esame a' rozzi: ma sia cauto poi nelle domande a' figliuoli, e zitelle circa il sesto precetto. 3. Esorti sempre la preghiera. 4. Dimandi alle persone non cognite, se hanno qualche scrupolo della vita passata; alle mogli, se sono ubbidienti a' mariti: a' genitori, come hanno cura de' figli. 5. Procuri disporre il penitente quanto può. 6. Non assolva chi tiene robe d'altri, prima della restituzione; né chi sta nell'occasione, prima di toglierla. 7. Lasci l'ammonizione che non è profutura, purché non vi sia danno comune. 8. Suggerisca ai penitenti l'atto di dolore. 9. Non assolva gli abituati ne' peccati veniali se non sono veramente disposti. 10. Alle persone divote insinui l'orazione mentale, e poi le interroghi se l'han fatta. 11. Non imponga penitenza che dal penitente difficilmente sarà soddisfatta.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos