Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Esempi di Gesù Bambino

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 246 -


ESEMPIO IV.

Si narra dal Bollando (die 6 martii)5 che un giorno comparve Maria SS. alla B. Colletta mentre quella la pregava ad intercedere per li peccatori; e dandole a vedere come in un bacile il suo Figlio bambino lacerato e trinciato a pezzi, le disse: Figlia mia, compatisci me e 'l mio Figlio; mira come lo trattano i peccatori.




5 Acta Sanctorum Bollandiana, die 6 martii: Vita B. Coletae, auctore PETRO A VALLIBUS sive a Remis, ipsius Beatae confessario, latine reddita a Stephano Iuliano, Ord. Min., cap. 10, n. 84. - Ibid.: Sororis Petrinae de Balma, eiusdem Beatae sociae, Summarium virtutum et miraculorum B. Coletae, cap. 3, n. 34. - «Matri praedictae ferventer deprecanti Virginem gloriosissimam Matrem Domini Salvatoris, quatenus intercedere dignaretur apud suum carissimum Filium, ut ipse misericorditer parceret suo populo pauperrimo: praesentatus ibidem sibi fuit quidam discus, parvis petiis carnium, quasi forent unius infantis parvuli, repletus, cum responsione per modum qui sequitur: «Quomodo requiram ego Filium carissimum pro talibus, qui quotidie per offensas, iniurias et horrenda peccata commissa, quantum in ipsis est, ipsum minutius dilaniant, quam hae carnes quas in hoc vasculo conspicis, fuerant dilaniatae?» Propter quod longo tempore pertulit in corde suo grandem tristitiam et dolorem.» Vita, auctore Petro a Vallibus, l. c. - La canonizzazione di S. Coletta, decretata nel 1790, fu solennizzata nel 1807.






Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos