Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Glorie di Maria

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 325 -


Orazione di S. Idelfonso.8

Vengo a voi, o Madre di Dio, vi supplico che mi otteniate il perdono de' miei peccati ed ordiniate ch'io sia purificato da tutte le colpe della mia vita. Vi prego ad accordarmi la grazia ch'io m'unisca coll'affetto al vostro Figliuolo ed a voi: al vostro Figliuolo come a mio Dio, a voi come a Madre del mio Dio.




8 «Et nunc venio ad te, (sola Virgo) Mater Dei, (procido coram te, sola opus Incarnationis Dei mei; humilior coram te, sola inventa mater Domini mei;) rogo te, (sola inventa ancilla Filii tui,) ut obtineas deleri facta peccati mei, ut iubeas mundari me ab iniquitate operis mei; (ut facias me diligere gloriam virtutis tuae, ut reveles mihi multitudinem dulcedinis Filii tui, ut des mihi loqui et defendere fidei sinceritatem Filii tui;) concedas etiam mihi adhaerere Deo et tibi, (servire Filio tuo et tibi, famulari Domino tuo et tibi; illi sicut factori meo, tibi sicut genitrici factoris mei; illi sicut Domino virtutum, tibi sicut ancillae Domini;) illi sicut Deo, tibi sicut Matri Dei; (illi sicut Redemptori meo, tibi sicut operi redemptionis meae).» S. HILDEFONSUS, Toletanus episcopus (+ 669), De virginitate perpetua Sanctae Mariae, cap. 12. ML 96-105.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos