Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Glorie di Maria

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 691 -


17. *

Una divota di Maria sempre incaricava alla figlia, che spesso recitasse l'Ave Maria, specialmente in qualche pericolo. Avvenne che questa figliuola, mentre stava riposandosi un giorno, uscita da un ballo, fu assalita dal demonio, che visibilmente volea portarla seco, e già l'aveva afferrata, ma ella in dire Ave Maria, il nemico disparve (Bovio, t. 5, es. 7).




* Esempio 17. - BOVIO, S. I., Esempi e miracoli della SS. Vergine... detti nella chiesa del Gesù di Roma. Parte 5, esempio 7. Venezia, 1749, pag. 67-73. - Magnum speculum exemplorum, dist. 9, exemplum 107. «Refert Doctor Iacobus de Paradiso, Carthusiensis...» Venetiis, 1618, pag. 623, 624.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos