Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 47 -


22. A SUOR MARIA GIOVANNA DELLA CROCE.

La esorta a perseverare nell'orazione.

 

 Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

 VILLA, 31 DICEMBRE [1735.]

 

Figlia mia benedetta, io mi ricordo di aver ricevute due lettere tue, ed alla seconda io ti risposi, anzi tenni tanto tempo fatta la risposta, per non avere per chi mandartela, e poi te la mandai per uno di Bellona,1 se non erro.

Ora ti rispondo per via della Fondola,2 perché poi domani ritorno in Napoli. Sì, sì signore, voglio che mi scrivi, e quando non hai risposta, offeriscilo a Gesù Cristo.

Comincia gli esercizî, quanto presto puoi, e dammi conto sempre se seguiti l'orazione, ché sta tutto. Ti benedico in nome di Gesù e Maria; prega sempre per me nell'orazione e nella Comunione, ché io non mi scordo di te, e quando sai che io non stessi più alla Villa, seguita a scrivermi alla Villa, perché di qua avrò le lettere tue, e per di qua avrai le risposte; ma hai d'aver pazienza di aspettare.

Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

Devmo servo vero

ALFONSO DE LIGUORI.

 

Conforme ad una copia antica.

 




1 Bellona, casale della diocesi di Capua.



2 Fondola, casale della diocesi di Caiazzo.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos