Progetto EUGLOREH
LO STATO DI SALUTE NELL’UNIONE EUROPEA:
VERSO UN’EUROPA PIÙ SANA

SINTESI DEI RISULTATI

5. INVECCHIAMENTO DELLA POPOLAZIONE

«»

Link:  Normali Evidenziati

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

5. INVECCHIAMENTO DELLA POPOLAZIONE

Attualmente tutti i Paesi dell’UE hanno a che fare con l’invecchiamento della popolazione, anche se in misura diversa. In molti Paesi dove sono disponibili statistiche di popolazione affidabili, la popolazione è andata invecchiando negli ultimi 50-100 anni. Ci si aspetta che questo andamento rimanga oggetto di attenzione per i prossimi decenni. In generale, l’effetto sui trend dell’invecchiamento del declino della fertilitàdovuto soprattutto ad efficaci pratiche di controllo delle nascite – è molto più profondo dell’effetto dell’aumentata attesa di vita. L’immigrazione di solito ha solo poco o nessun effetto sull’invecchiamento della popolazione. Si deve anche considerare che i pensionati in genere hanno introiti più bassi rispetto alle persone impiegate, e quindi l’invecchiamento porterà nei prossimi 20 anni in Europa una lieve crescita della disuguaglianza di reddito. Di conseguenza, un numero maggiore di persone con reddito basso comporterà maggiori tassi di povertà.