Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
chierici 26
chierico 8
chiesa 65
chiese 65
chiesto 2
chirurgia 1
chiunque 8
Frequenza    [«  »]
67 perché
65 alla
65 chiesa
65 chiese
65 più
64 senza
63 ha

IV Concilio Lateranense

IntraText - Concordanze

chiese

   Capitolo
1 5 | ordinaria su tutte le altre chiese, come madre e maestra di 2 7 | saranno corrette da esso nelle chiese che finora hanno avuto tale 3 7 | pena. ~I responsabili delle chiese evitino di trasformare questo 4 10| cattedrali che nelle altre chiese collegiate vengano scelte 5 11| scolari. ~Poiché in molte chiese ciò non si osserva affatto, 6 11| istruirà i chierici di quelle chiese e delle altre, gratuitamente, 7 18| intendesse recar danno alle chiese o alle persone ecclesiastiche, 8 19| Divieto di ingombrare le chiese con oggetti profani~Non 9 19| chierici si servano delle chiese per depositare le suppellettili 10 19| Altri non hanno per le loro chiese alcuna cura, permettono 11 19| queste suppellettili nelle chiese, salvo che, in caso di incursioni 12 20| Ordiniamo che in tutte le chiese il crisma e l'Eucarestia 13 21| pubblicata frequentemente nelle chiese, perché nessuno nasconda 14 23| provvedere alla sicurezza delle chiese, stabiliamo che una chiesa 15 24| e grandi pericoli per le chiese vacanti. Stabiliamo che 16 26| necessità e dell'utilità delle chiese, a patto però che non alienino 17 28| riguardo all'utilità delle chiese o alla propria salute, noi 18 29| dignità ecclesiastiche e più chiese parrocchiali sotto pena 19 30| per essere addetti alle chiese~assai grave e addirittura 20 30| assurdo che i prelati delle chiese, potendo promuovere ai benefici 21 30| possano prestare a Dio e alle chiese un grato servizio, e che 22 31| nella maggior parte delle chiese, proibiamo con ogni fermezza 23 31| siano eletti canonici nelle chiese secolari, nelle quali servono 24 32| diritto di patronato sulle chiese parrocchiali ed altre persone, 25 32| i proventi delle stesse chiese, lasciano ai sacerdoti addetti 26 33| contributi moderati da altre chiese e persone che non siano 27 44| Portar pregiudizio alle chiese. ~Ai laici, anche se pii, 28 44| cose gli interessi delle chiese e provvedere contro l'imposizione 29 45| province i patroni delle chiese, i loro vicari e gli avvocati 30 45| tratta di provvedere alle chiese vacanti idonei pastori, 31 46| che cercano di gravare le chiese e le persone ecclesiastiche 32 51| sacerdoti li pubblichino nelle chiese e si stabilisca un termine 33 53| e così, defraudando le chiese delle decime, aumentano 34 53| preservare i diritti delle chiese, stabiliamo che i padroni 35 53| integralmente le decime alle chiese e, se fosse necessario, 36 54| al danni derivanti alle chiese e ai pericoli per le anime, 37 54| le decime a favore delle chiese, cui spettano di diritto, 38 55| soggetti a decime per le Chiese, se non per la fondazione 39 55| causa dei loro privilegi le chiese siano ulteriormente aggravate. ~ 40 55| paghino le decime alle chiese, alle quali per tali fondi 41 55| componga la cosa con le chiese in altro modo. ~Noi certi 42 55| comandino che i prelati delle chiese siano più zelanti nel far 43 56| aggiungono con pregiudizio delle chiese parrocchiali la clausola 44 57| seppellire nelle proprie chiese, quei loro fratelli che 45 57| fratelli che i prelati delle chiese non permettessero che siano 46 57| siano sepolti nelle loro chiese sempreché non siano scomunicati 47 57| esser sepolti presso le chiese non interdette dei regolari 48 57| all'anno vengano aperte le chiese e, esclusi gli scomunicati, 49 57| al plurale di aprire le chiese per la loro lieta venuta, 50 57| tuttavia è da riferirsi alle chiese dello stesso luogo singolarmente 51 57| giusta interpretazione, alle chiese dei predetti luoghi prese 52 57| essi visitassero le singole chiese dello stesso luogo, avverrebbe 53 61| qualsiasi religioso di ricevere chiese o decime dai laici senza 54 61| adeguate e stabiliamo che nelle chiese che non appartengono ad 55 62| permettano che chi va nelle loro chiese per venerare le reliquie 56 65| quando muoiono i rettori di chiese, sottopongono queste chiese 57 65| chiese, sottopongono queste chiese a interdetto, e non permettono 58 67| il loro dovere verso le chiese per quanto riguarda le decime 59 67| ai Giudei, in modo che le chiese non ne abbiano alcun danno. ~ ~ 60 70| stabiliamo che i superiori delle chiese li allontanino in ogni modo 61 71| risiedessero nelle loro chiese, e, se fosse necessario, 62 71| tutti i superiori delle chiese che, ciascuno nella propria 63 71| inoltre, quei superiori di chiese che si mostrassero negligenti 64 71| comandiamo che i capi delle chiese usino contro le loro persone 65 71| cristiano; i capi delle chiese inducano quanti sono in


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by EuloTech SRL - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License