Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
cordialmente 6
cordoglio 3
cordoncino 2
core 337
cori 11
corinto 5
corneille 4
Frequenza    [«  »]
341 sarà
341 vienna
340 nell'
337 core
335 virtù
334 atto
333 col
Pietro Metastasio
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

core

                                                              grassetto = Testo principale
                                                              grigio = Testo di commento
Achille in Sciro
    Atto, Scena
1 1, 2 | saresti capace, e dal tuo core~~Misuri il mio. So già, 2 2, 4 | seno~~Di re, di padre il core:~~Che appaghi il genitore,~~ 3 2, 7 | se fido sia di Pirra il core.~~~~~~TEAG.~~~~(Che strano 4 2, 7 | accompagnandosi con la lira)~~ ~~Se un core annodi,~~Se un'alma accendi,~~ 5 2, 7 | valor.~~~~~~CORO~~~~Se un core annodi,~~Se un'alma accendi,~~ 6 2, 7 | rigor.~~~~~~CORO~~~~Se un core annodi,~~Se un'alma accendi,~~ 7 2, 7 | dolor.~~~~~~CORO~~~~Se un core annodi,~~Se un'alma accendi,~~ 8 3, 3 | dubbio ancor chi vincerà quel core).~~~~~~DEID.~~~~E ben, giacché 9 3, 4 | sapete,~~Voi soli al mio core,~~Voi date e togliete~~La 10 3, 5 | mio,~~E le scuse del mio core~~Da quel volto intenderà:~~ Adriano in Siria Atto, Scena
11 2, 4 | offrirti Farnaspe: egli il tuo core~~Spera scoprir così. Deh! 12 2, 4 | sai~~Di qual tempra è quel core. Io lo vedrei~~A tal colpo 13 2, 5 | volto,~~Io sentirei nel core,~~Più che del mio dolore,~~ 14 2, 6 | natio~~Era della fortuna, il core è mio~~~~~~ADRI.~~~~(Bella 15 2, 9 | Ah! fai torto al tuo bel core,~~Disprezzandomi così.~~ 16 2, 10 | beltà, né virtù. Qual freddo core~~Non arderà per te? Su gli 17 3, 2 | l’idol mio. Gli diedi il core;~~E ha remoti principii 18 3, 2 | Promettermi da lui d’un grato core~~Anche prove più grandi.~~~~~~ 19 3, 3 | SAB.~~~~Ah! domando il tuo core e non l’impero.~~~~~~ADRI.~~~~ 20 3, 3 | che mi contrasta~~Del tuo core il possesso: e non ti basta?~~ 21 3, 4 | M’affanno a consolar quel core oppresso.~~~~~~ADRI.~~~~ 22 3, 10 | sono~~Chiaro intende il core afflitto,~~Che misura il 23 4, 2 | vederla partir. Pensa, o mio core,~~Che la perdi, se resta. 24 4, 3 | stringerla al tuo seno? Io non ho core~~Di vederti soffrir. Vado 25 4, 6 | aborrisce; e, quando il core~~Fosse tanto inumano,~~Sapria Alessandro nell'Indie Atto, Scena
26 3, 1 | fodero)~~L’acquisto di quel core~~Sino all’ultimo .~~~~~~ 27 3, 3 | Carattere d’onor! Quel core audace,~~Perché fido al 28 3, 4 | il Cielo:~~Dunque il mio core d’amor non pena,~~O pur 29 3, 9 | dimmi che anela~~Il tuo bel core all’imeneo promesso.~~~~~~ 30 3, 9 | Dunque, o crudel, che del tuo core amante~~Mi giuravi il possesso.~~~~~~ 31 5, 1 | sedotto~~Ho d’Alessandro il core; è ver, di sposo~~Ei la 32 5, 1 | mi condanni,~~Mi credi un core infido,~~E non sai ben perché. ( 33 5, 3 | pur troppo; e il tuo bel core ammiro. (con dispetto, e 34 5, 6 | PORO~~~~Trafiggerò quel core,~~Che di perfidia è nido;~~ 35 5, 9 | turba festiva. Ah, fuggi! il core~~Per te mi trema in seno:~~ Antigono Atto, Scena
36 1, 2 | del ciel, che mi vedete il core,~~S’io gli parlai, s’ei 37 1, 9 | Io per me non bramo un core~~Che professa infedeltà. ( 38 2, 3 | meritò mai di Demetrio il core.~~~~~~BEREN.~~~~(Ah! non 39 2, 3 | amar non degg’io sì amabil core!)~~~~~~DEM.~~~~Ah! se insensibil 40 2, 8 | Amore?~~E, quando sciogli un core,~~L’altro non sciogli ancor?~~ 41 2, 9 | pensi tu che a lacerarmi il core.~~~~~~DEM.~~~~Ma credei...~~~~~~ 42 3, 6 | capace~~D’altra fiamma il mio core.~~~~~~DEM.~~~~Oh assalto! 43 3, 7 | D’Antigono io sarò. Del core ad onta,~~Volo a giurargli 44 3, 8 | era. Ah! se non sdegna un core,~~Che tanto l’oltraggiò...~~~~~~ 45 3, 10 | dono~~Che costasse al tuo core...~~~~~~ANT.~~~~Ah! sorgi; 46 3, 10 | insieme~~Adorar potravvi il core,~~E innocente il cor sarà!~~~~~~ Arie Parte, Capitolo, Verso
47 0, 1, 3 | tutto ardore pena il core, ~ 48 0, 4, 3 | vantate nel core ~ 49 0, 13 | 13 - È in ogni core~ ~ 50 0, 13, 1 | È in ogni core ~ 51 0, 20, 3 | Ho cinto il core d'altre catene, ~ 52 0, 30, 2 | mi palpita il core, ~ 53 0, 38, 7 | chi già porta in mezzo al core ~ 54 0, 39, 2 | prudenza in core amante, ~ 55 0, 40 | Sceglier fra mille un core~ ~ 56 0, 40, 1 | Sceglier fra mille un core, ~ 57 0, 46, 4 | Quel core è mio.~ 58 0, 58, 5 | Del tenero suo core ~ 59 can, 2, 59| spezzar m'intesi il core, ~ 60 can, 3, 59| trarlo tentai dal core, ~ 61 str, 1, 3 | ma soffri, mio core, ~ 62 str, 3 | 3 - So che vanti un core ingrato~ ~ 63 str, 3, 1 | So che vanti un core ingrato: ~ 64 str, 5 | Sei tradito, e pur, mio core~ ~ 65 str, 5, 1 | Sei tradito, e pur, mio core, ~ Artaserse Atto, Scena
66 1, 1 | a voglia sua di Serse il core:~~Che a lui di penetrar 67 1, 1 | meraviglia.~~Non spero che ’l tuo core,~~Odiando il genitore, ami 68 1, 1 | d’amore~~Parlando col mio core,~~Ragionerò con te. (parte)~~~  ~ ~ ~ 69 1, 5 | lo sanno i numi,~~Il mio core, il tuo lo sa. (parte)~~~  ~ ~ ~ 70 1, 6 | lo sai,~~Determina il mio core~~Fra tanti suoi timori a 71 1, 10 | voce ognor mi sonerà nel core.~~Vedrò del genitore,~~Del 72 1, 11 | Risolverò, ma con qual core... Oh Dio!~~ ~~Deh respirar 73 1, 14 | menzognero.~~~~~~ARB.~~~~Il core...~~~~~~MAN.~~~~Il core,~~ 74 1, 14 | core...~~~~~~MAN.~~~~Il core,~~No, che del suo delitto 75 1, 14 | sei,~~Ch’hai di macigno il core,~~Perfido traditore!~~E 76 2, 1 | volto~~Quanto costa al mio core! Intesi anch’io~~Le voci 77 2, 3 | al suo fato. Ah che nel core~~Condannarlo non posso. 78 2, 5 | avrai, ma non sperare il core.~~~~~~MEG.~~~~Non lo chiedo, 79 2, 5 | dica~~Alma infida, ingrato core:~~Possederti ancor nemica~~ 80 2, 6 | volto,~~Dove apprese il tuo core~~La prima volta a sospirar 81 3, 7 | So ch’hai più bello il core~~Di quel che vuoi mostrarmi; 82 3, 8 | trono;~~E faccia il nostro core~~Questo di fedeltà cambio Attilio Regolo Parte, Capitolo
83 at1, 1 | speranza,~la virtù del tuo bel core,~rammentando la costanza~ 84 at2, 1 | saresti. ~REG. Or dal tuo core~prove io vo' di costanza 85 at2, 2 | No, non vivetimido core,~che in udirti con quelle 86 at2, 8 | erede~degli affetti del mio core;~che di te senza rossore~ 87 at3, 1 | perdita compensi. Al tuo bel core~debbano e a' tuoi consigli~ 88 at3, 6 | viltà.~Come ogni altro ho core in petto;~ma vassallo è Catone in Utica Atto, Scena
89 1, 1 | feroce?~~Ah, se del tuo gran core~~L’ardir primiero è in qualche 90 1, 1 | ARB.~~~~Resta il tuo core.~~Forse più timoroso~~Verrà 91 1, 2 | sanno impetrar dal tuo bel core~~Pietà, se non amore.~~~~~~ 92 1, 3 | D’un’alma piagata,~~D’un core fedele,~~Servire, soffrire,~~ 93 1, 9 | resta, e siegui~~Il suo core a scoprir.~~~~~~FUL.~~~~ 94 1, 10 | sen di Marzia; il tuo bel core ammiro~~Come parte del suo: 95 1, 10 | rivale~~Se divide il tuo core,~~Più degno sei ch’io ti 96 1, 13 | Eh! non ha Marzia un core~~Tanto crudele: ella per 97 1, 13 | lo provo.~~ ~~È in ogni core~~Diverso amore:~~Chi pena 98 2, 6 | al cor mio,~~Come al tuo core~~Lascio ancor io~~Tutta 99 2, 8 | Nascesti alle pene~~Mio povero core:~~Amar ti conviene~~Chi, 100 2, 16 | tiranno,~~Qual è quel rozzo core~~Che non vorrebbe amar?~~~ ~ 101 3, 3 | partir di costei prova il mio core!~~Dunque al desio d’onore~~ 102 3, 9 | Non cangia pensiero~~Quel core ostinato. (verso Catone)~~~~~~ 103 3, 12 | MAR.~~~~Mi scoppia il core!~~~~~~ARB.~~~~Oh dèi!~~~~~~ Ciro riconosciuto Atto, Scena
104 1, 5 | Il fiero~Cenno non ebbe core~Arpago d'eseguir. Fra gli 105 1, 5 | accreditò, dentro al suo core~Ragionando in tal guisa: ‘ 106 1, 12 | Aprirti il sen, svellerti il core.~CIRO~Oh Dio!~Tu ti distruggi 107 1, 13 | per me tenero affetto al core!~ARPAL.~Perché, Alceo, perché 108 2, 6 | in volto, e poi,~Se tanto core avrai,~Chiamalo traditor.~ 109 2, 8 | madre tua: non te lo dice il core?~Vieni...~CIRO~ Sentimi 110 2, 8 | non sai~Tutto in volto il core espresso,~Tutto or or mi 111 2, 9 | averne pietà; passagli il core:~Rinfacciagli il delitto;~ 112 2, 11 | se ascolto,~Mi palpita il core:~Se penso a quel volto,~ 113 2, 12 | Chi già porta in mezzo al core~La ferita e non lo sa.~~ 114 3, 12 | il desio, la mente e il core!~ARPAL.~Dunque...~MITR.~ 115 3, 13 | ritrovare aspira~Prudenza in core amante,~Domandi a chi delira~ Demetrio Atto, Scena
116 1, 2 | CLEON.~~~~No, mel predice il core, Alceste vive,~~Alceste 117 1, 3 | d’amore,~~Lo stanco mio core,~~Se tema, se speri,~~Non 118 1, 12 | regno per me d’Alceste il core.~~~~~~BARS.~~~~(Oh gelosia!)~~~~~~ 119 1, 12 | sensi miei. Di’ che ’l mio core~~A tai prove d’amore~~Insensibil 120 1, 14 | BARS.~~~~Le smanie del tuo core~~Mi fan pietà. Forse con 121 2, 2 | infame~~Mi fa reo nel suo core:~~Ma tremi il traditore,~~ 122 2, 3 | tu puoi~~La perdita d’un core~~Coll’acquisto d’un regno?~~~~~~ 123 2, 6 | tal che gli trafigge il core,~~Che la ragion gli toglie,~~ 124 2, 9 | Olinto~~Vive più nel tuo core.~~~~~~BARS.~~~~Eh! che tu 125 2, 11 | disse~~Quanto può nel tuo core; e parve allora~~Fior che, 126 2, 11 | Radunatevi tutti intorno al core~~L’ultimo sforzo a sostener 127 2, 12 | fortuna e d’etade: amo il suo core;~~Amo l’anima bella,~~Che, 128 2, 12 | eleggere un re, più col suo core~~Consigliarsi non può; ma 129 2, 13 | intanto.~~Egualmente il mio core~~Il proprio male ed il rimedio 130 2, 14 | catena~~Sceglier potesse un core~~Che prigionier si fa.~~ 131 2, 15 | monarchi,~~Voi vedete il mio core. Io non vi chiedo~~Uno scettro 132 3, 3 | di te, s’indebolisce il core,~~E la mia gloria, oh Dio! 133 3, 8 | io respiri. Oppresso il core~~Dal contento impensato,~~ 134 3, 10 | pensieri,~~Se mi vedessi il core,~~Forse così d’amore~~Non 135 3, 15 | vostra virtù come in un core~~Si possano accoppiar gloria Demofoonte Atto, Scena
136 2, 6 | negarla;~~La chiede al tuo bel core~~Nell’ultime miserie una Didone abbandonata Parte, Capitolo
137 at1, 1 | tormento).~ENEA (Difenditi, mio core, ecco il cimento).~ ~ 138 at1, 2 | accoglie?~Forse già dal tuo core~di me l'immago ha cancellata 139 at1, 3 | abbandonarti.~Contrastano in quel core,~né so chi vincerà, gloria 140 at1, 5 | dono.~La mia destra, il mio core~quando a Iarba negai,~d' 141 at1, 6 | Cipro ebbi la cuna,~e il mio core è maggior di mia fortuna.~ 142 at1, 9 | SEL. (Se mi vedessi il core,~forse la tua pietà saria 143 at1, 12 | distruggerò Cartago, e l'empio core~all'indegno rival trarrò... ~ 144 at1, 17 | vano.~ENEA Se mi vedessi il core...~DID. Lasciami, traditore!~ 145 at1, 17 | ha ragione, ingrato,~un core abbandonato~da chi giurogli 146 at2, 3 | occupa solo Enea tutto il tuo core.~DID. Taci, non rammentar 147 at2, 4 | dolore?~Ah! se per me nel core~qualche tenero affetto avesti 148 at2, 5 | IARBA Risparmia al tuo gran core~questa pietà. D'una regina 149 at2, 7 | dubbioso in petto ondeggia il core.~Pur troppo il mio valore~ 150 at2, 7 | valore.~Ad onta del mio core~discendo al gran cimento,~ 151 at2, 9 | condannar pretendi,~troppo quel core ingiustamente offendi.~SEL. 152 at2, 9 | implora da te. ~ENEA D'un core amante~quest'è il solito 153 at2, 10 | a sospirar? Scelgasi un core~più grato a' voti miei. 154 at2, 11 | potrà). ~ENEA (Costanza, o core).~ ~ ~ 155 at2, 12 | potrà). ~ENEA (Costanza, o core).~IARBA Eh vada. Allor che 156 at2, 14 | lusingando Amore~il credulo mio core:~gli dice, «sei felice»;~ 157 at3, 2 | mi cedi,~o trafiggo quel core. ~IARBA In van lo chiedi.~ 158 at3, 6 | onore;~e già sopra il mio core~comincio a trionfar.~Con 159 at3, 7 | sfoghi i suoi tormenti un core amante,~ah! sei barbaro, 160 at3, 10 | forse potrai vincer quel core.~DID. Alle preghiere, ai L'endimione Parte, Scena
161 1, 1 | sincero del labbro accusa il core.~~ ~~Non ti celar con me;~~ 162 1, 1 | perde il suo candore~~Il mio core e la mia .~~ ~~~  ~ ~ ~ 163 1, 2 | amico~~Volge a Diana il core,~~Siegua le fere, e non 164 1, 2 | doppio desio mi scaldo il core.~~Amante e cacciatore~~Vo' 165 1, 2 | serba al piede,~~Ma non al core~~La libertà,~~In sua favella~~ 166 1, 3 | Dimmi che hai fido il core;~~Ma non parlar d'amore,~~ 167 1, 3 | ritrova~~Nell'esser riamato un core amante,~~Ti scorderesti 168 1, 3 | Nume arcier,~~Ma non nel core.~~Allor che sul tuo volto~~ 169 1, 5 | sembiante~~Tutto ardore pena il core,~~E gli è caro il suo penar.~~ 170 1, 5 | l'amore?~~E il misero mio core~~Ritrova in un istante,~~ 171 1, 6 | amore,~~E comincia il mio core~~Una pena a provar che pur 172 1, 6 | strali,~~Ch'egli in quel core~~Per te pugnò.~~~  ~Fine 173 2, 1 | tue leggi~~Chi strugge il core all'amoroso foco.~~~~~~DIA.~~~~ 174 2, 1 | anima mia,~~Poichè il tuo core in dono~~Con sì prodiga 175 2, 2 | Diana~~Ha più sublime il core;~~Siegue le fere, e non 176 2, 3 | Amore,~~Tu mi nieghi quel core,~~E nemmen vuoi lasciarmi~~ 177 2, 4 | Se volgi altrove il core,~~Lasci le fere, e vai seguendo 178 2, 4 | Ammollisci una volta~~Quel tuo core inumano.~~~~~~END.~~~~Ti 179 2, 4 | in libertà~~Di darti il core.~~ ~~~~~~NIC.~~~~Siegui, 180 2, 6 | Diana, oh Dio! meno ho core~~D'articolar gli accenti.~~~~~~ 181 2, 6 | sangue e mi circonda il core!~~Pietà, spavento, amore~~ 182 2, 7 | del tuo periglio,~~Il mio core per timore~~Ricomincia a 183 2, 7 | più lieve~~A quest'acceso core~~Con sì chiari compagni Ezio Atto, Scena
184 1, 7 | difender non basti il nostro core?~~ ~~Quanto mai felici siete,~~ 185 1, 13 | dispetto~~Sarà per questo core~~Trionfo di costanza il 186 2, 2 | Applaudito da te... come avria core?...~~È ben ver che l’amore,~~ 187 2, 7 | sento~~Che vi ripugna il core.~~~~~~VARO~~~~In simil caso~~ 188 2, 9 | pure,~~Incredulo, il mio core~~Reo non sa figurarlo e 189 2, 12 | Ah, mi si agghiaccia il core!~~~~~~VAL.~~~~Volesse il 190 2, 13 | morir m’invio:~~Sì, ma quel core è mio; (a Valentiniano, 191 3, 12 | dolore,~~Che mi divide il core,~~Che delirar mi fa.~~Non L'impresario delle Canarie Intermezzo
192 1 | spasso;~So ch’hai tenero il core,~Bell’ostreca d’amore, e 193 2 | speri, ché forse il mio core~Il suo merto distinguer Ipermestra Atto, Scena
194 1, 1 | lui,~~Che a vincere il mio core~~Dell’armi di ragion si 195 1, 2 | sonno Linceo, passagli il core.~~~~~~IPER.~~~~Santi numi! 196 1, 3 | di Linceo stanco è il tuo core?~~ ~~~~~~IPER.~~~~Ah, non 197 1, 6 | Amore!~~Se il timido mio core~~D’assicurar procuro,~~Quanti 198 1, 6 | contento~~Della mia bella il core,~~E ti perdono, Amore,~~ 199 1, 8 | minore:~~Tu mi donasti un core,~~Che, per non farsi reo,~~ 200 2, 2 | impiego inumano~~Mancarmi il core, irrigidir la mano.~~~~~~ 201 2, 3 | Che beato io chiamo un core,~~Se può dir del suo dolore~~ 202 2, 7 | impero del mondo il proprio core;~~Ed una volta sola ardon 203 3, 2 | infida;~~Conservami quel core;~~Resisti al tuo dolore;~~ L'isola disabitata Scena
204 4 | palpiti suoi l’afferma il core.~SILVIA~(Potessi almen veder 205 9 | mi fidi di lui mi dice il core).~ENRICO~Di’, se cortese L'eroe cinese Atto, Scena
206 1, 3 | crudel; tu mi trafiggi il core.~~ ~~Da quel sembiante appresi~~ 207 2, 2 | soffrir.~~Del tenero suo core~~Deh! rispettate il duolo,~~ 208 2, 5 | virtù concesso,~~Dispor del core altrui non è l’istesso.~~ 209 2, 5 | Addio.~~ ~~Se fra catene il core~~Ho da sentirmi in sen,~~ 210 3, 1 | sorte, d’amore,~~Mio povero core,~~Ti sento tremar!~~Ogni 211 3, 1 | il mio! Mi tremerebbe il core~~Al lampo d’ogni acciar. 212 3, 6 | catene,~~È ben misero quel core~~Che non vive in servitù.~~ Lettere Capitolo
213 20 | questo caso di tutto il mio core lo desidero) ve ne dimando 214 33 | sentii poscia, e penitenza al core. ~Or vengo a' tuoi richiami, 215 36 | amico, voi conoscete il mio core, e sapete quanto è vostro, 216 54 | come l'ha nel resto del mio core. E perché la credo molto 217 78 | vi consiglierà il vostro core medesimo. Addio. ~Se mai 218 79 | di meno voi mi state nel core: penso a voi; e quando vi Lettere Lettera
219 [Titolo] | questo caso di tutto il mio core lo desidero) ve ne dimando 220 [Titolo] | sentii poscia, e penitenza al core.~Or vengo a' tuoi richiami, 221 [Titolo] | amico, voi conoscete il mio core, e sapete quanto è vostro, 222 [Titolo] | come l'ha nel resto del mio core. E perché la credo molto 223 [Titolo] | vi consiglierà il vostro core medesimo. Addio.~Se mai 224 [Titolo] | di meno voi mi state nel core: penso a voi; e quando vi Nitteti Atto, Scena
225 1, 2 | annodi la lingua al par del core).~~ ~~Se il labbro nol dice,~~ 226 1, 3 | poss’io;~~Troppo fido è quel core, e troppo è mio~~~~~~NITT.~~~~ 227 1, 3 | caro volto ond’è il mio core acceso,~~Di mie catene alleggerisce 228 1, 4 | inganna; ha su le labbra il core:~~Accettami, qual vuoi, 229 1, 4 | momento~~Poi ravviva il core oppresso~~Dalla sua felicità. ( 230 1, 5 | assai vicino.~~ ~~Non ho il core all’arti avvezzo;~~Non v’ 231 2, 1 | Tu palpiti così,~~Povero core!~~Si tratta, oh Dio! di 232 2, 1 | Tu palpiti così,~~Povero core!~~~  ~ ~ ~ 233 2, 4 | Scacciar Sammete~~Dovrei dal core, il so, mio re; ma questo~~ 234 2, 8 | tradirmi. Ha troppo bello il core,~~Troppo candida ha l’alma.~~~~~~ 235 2, 9 | è solo.~~ ~~Chi sa qual core~~Per te languisce,~~E non 236 3, 3 | loco~~Né ragione in quel core,~~Né timor, né pietà?~~~~~~ 237 3, 5 | fiera è degno.~~ ~~Sì, mio core, intendo, intendo;~~Tu contrasti, 238 3, 10 | io sento~~Che angusto il core a tanta gioia...~~~~~~AMA.~~~~ Olimpiade Parte, Capitolo
239 at2, 8 | dispera. ~MEG. (Ardir mio core:~finiamo di morir). Per 240 at2, 9 | gelida man m'opprima il core!~MEG. Sento che il mio valore~ Il re pastore Atto, Scena
241 1, 1 | m’ascolta. Ho colmo il core~~Di felici speranze, e non 242 1, 1 | otterrà: me lo predice il core.~~~~~~AMIN.~~~~Ah!~~~~~~ 243 1, 1 | quell’ovile;~~E mi restò nel core~~Quell’ovil, quella greggia 244 1, 4 | TAM.~~~~Come sto nel tuo core?~~~~~~AGEN.~~~~Ah! non lo 245 1, 4 | apprendeste~~Le vie del mio core~~Quel che vinceste~~La 246 1, 5 | orrore,~~Or di contento il core~~Va palpitando in sen. ( 247 1, 6 | consente...~~~~~~ELI.~~~~Il core~~Non m’ingannò: sarai mio 248 1, 6 | Lasciami respirar. Pietà d’un core~~Che fra le gioie estreme...~~ 249 1, 7 | il risentimento)~~Ho un core almen, che non sopporta 250 2, 2 | pietà non cedi?~~Hai pure un core in petto,~~Hai pure un’alma 251 2, 8 | Ah, mi si agghiaccia il core!~~~~~~A QUATTRO~~~~Ah, che 252 3, 4 | Elisa;~~No, sì tiranno il core~~Il mio pastor non ha.~~ 253 3, 6 | la più funesta,~~Misero core, a tollerar ti resta.~~ ~~ 254 3, 8 | il soccorso~~A pro d’un core ingiustamente oppresso.~~~~~~ 255 3, 8 | Da bambina~~Ebbi il suo core in dono, e sino ad ora~~ 256 3, 8 | sino ad ora~~Sempre quel core ho posseduto in pace.~~È 257 3, 8 | Abdolonimo il re non diede il core.~~~  ~ ~ ~ Ruggiero Atto, Scena
258 1, 2 | mia man. Di Bradamante il core~~Violenze non soffre: i 259 1, 5 | Ah, perché grande ha il core~~Deggio abusarne? ed obbligarlo 260 1, 9 | mi va.~~Fra quei sogni il core ha pace,~~E capace almen 261 2, 1 | ardore~~Cede agl’impeti del core~~La ragione e la virtù. ( 262 2, 3 | Adorabil guerriera, offrirti il core,~~Chi mai reo non sarà? 263 2, 5 | martìre,~~A trafiggerti il core, e non morire.~~~~~~RUGG.~~~~ 264 2, 9 | spezzarmi in cento parti il core.~~~~~~OTT.~~~~Su: risolvi, 265 3, 4 | impero~~Che un sul tuo bel core ottenni amando,~~Luce degli 266 3, 4 | resiste il cor;~~Ma troppo il core, oh Dio!~~Sento tremarmi 267 3, 5 | di Bradamante, intorno al core~~Tutta adunai la mia virtù; 268 3, 7 | benigni,~~Già che mi deste un core,~~Cui sì bella virtù tanto 269 3, 8 | caso peggior. Quando in un core~~Già la fiamma d’amor palpita 270 3, 9 | non hai men del braccio il core invitto.~~~~~~BRAD.~~~~Ah, 271 3, 10 | la beltà. Le offersi il core,~~Ottenni il suo; le Romolo ed Ersilia Atto, Scena
272 1, 2 | amore;~~E questa del mio core~~L’unico ardor sarà.~~Fin 273 1, 7 | amore.~~Chi dispor di quel core~~Ardirebbe sperar, se a 274 2, 1 | e il piacer mi balza il core:~~Se questo amor non è, 275 2, 2 | Libero a conservar del core il regno.~~Oh mia speme! 276 2, 5 | il nobil dono~~D’un tal core ambirei più che d’un trono.~~ ~~ 277 2, 5 | poco,~~Sì mal distingue un core~~La fiamma sua qual è? ( 278 2, 8 | Lacerar puoi così, barbara, un core~~Dove impressa tu sei, dove 279 3, 2 | maggior vi lascio~~Parte del core. Oh, quante volte al labbro~~ Semiramide Atto, Scena
280 1, 3 | tempre,~~Se la beltà del core~~Corrispondesse sempre~~ 281 1, 7 | Bel piacer saria d’un core~~Quel potere a suo talento,~~ 282 1, 9 | se tu vuoi,~~Questo mio core oppresso~~Felice tornerà.~~~~~~ 283 1, 10 | si trova~~Il più perfido core, il più rubello.~~~~~~SCIT.~~~~ 284 1, 12 | belle,~~Tutte han pietoso il core;~~E presto sente amore~~ 285 2, 2 | SIB.~~~~(Ardir, mio core). (va a prendere la tazza 286 2, 2 | si arresta)~~(Ah, non ho core).~~Porgi a più degno oggetto~~ 287 2, 2 | me l’impero,~~Passi quel core indegno:~~Voglio che sia 288 2, 4 | MIR.~~~~Saper desio~~Qual core in seno ascondi.~~~~~~SEMIR.~~~~ 289 2, 4 | Saper bramate~~Tutto il mio core?~~Non vi sdegnate;~~Lo spiegherò.~~ 290 2, 7 | amanti~~Per ammollire un core;~~Per te non fece Amore~~ 291 3, 7 | lui di catene ho cinto il core.~~~~~~MIR.~~~~Ma la ragion?~~~~~~ 292 3, 8 | caro bene:~~‘Ho cinto il core~~D’altre catene’,~~Quest’ 293 3, 10 | SCIT.~~~~(Io sento il core~~Agitarsi nel petto in faccia Siroe Atto, Scena
294 1, 1 | mio.~~Era avvezzo il mio core~~Già gl’insulti a soffrir 295 1, 1 | paterno amore~~Sdegna il tuo core altero,~~Più giudice severo~~ 296 1, 6 | d’accordo il labbro e il core.~~~~~~LAOD.~~~~Ci tormentiamo 297 1, 12 | Il desio di salvarti. Un core ardito~~Ti desidera estinto, 298 1, 13 | pena e sdegno~~Che del tuo core indegno~~Tutta l’infedeltà 299 1, 13 | fosse per te di Siroe il core.~~~~~~COS.~~~~Lo so ch’è 300 2, 1 | periglio di Siroe in mezzo al core~~Il rimorso e l’orrore.~~~~~~ 301 2, 6 | COS.~~~~Ah! non ho core.~~~~~~MED.~~~~Anch’io gelo 302 2, 7 | sdegno ed amore,~~Tiranni del core,~~L’antica sua calma~~Quest’ 303 2, 15 | figlio.~~Così sempre il mio core~~È infelice nell’odio e 304 3, 1 | sento, oh Dio!~~Gelarsi il core, inumidirsi il ciglio:~~ 305 3, 2 | Dal cacciator.~~Più fiero core~~Del tuo non vidi;~~Non 306 3, 4 | palpita ancor, svelli quel core.~~Sazia il furore interno,~~ 307 3, 10 | indegno;~~Io svellerò quel core. Io solo, io solo~~Basto 308 3, 13 | attendi,~~Spera più pace al core,~~Or che al sentier d’onore~~ Il sogno di Scipione Parte
309 azi | mirarti~Risento i moti al core~Di rispetto e d'amore. Oh 310 azi | labbro, e di Girolamo il core. ~11a. Aria~Ah perché cercar Temistocle Atto, Scena
311 1, 4 | Altro sembiante~~Porto nel core impresso; e Aspasia ha un 312 1, 4 | impresso; e Aspasia ha un core~~Che ignora ancor come si 313 1, 8 | real maestà, ma dal tuo core,~~Grande al par dell’impero, 314 1, 13 | gli scintillò, che del suo core~~Il segreto tradì.~~~~~~ 315 1, 13 | Sceglier fra mille un core,~~In lui formarsi il nido,~~ 316 2, 3 | E poi~~È confuso il tuo core,~~Né mi fa meraviglia~~Fra’ 317 2, 10 | Tu non puoi vedermi il core,~~Non sai come in sen mi Il trionfo di Clelia Atto, Scena
318 1, 3 | non più; tu mi trafiggi il core.~~Io dell’amor paterno, 319 1, 3 | l’accende~~Tutto il mio core!~~~~~~CLEL.~~~~Ama Larissa!~~~~~~ 320 1, 5 | Se tremar mai senti il core,~~Pensa a Roma e pensa a 321 2, 3 | Sì, ti fido al tuo gran core.~~Va, combatti, amato bene,~~ 322 2, 3 | Sì, ti fido al tuo bel core;~~E il valor ch’or te sostiene,~~ 323 2, 4 | di Roma il giovanil tuo core~~Di gloria e di piacer non 324 2, 6 | turbar d’un fido amico il core.~~Credimi, ei s’ingannò.~~~~~~ 325 2, 9 | amar, mentre l’ignora il core,~~Or nel regno d’Amore~~ 326 3, 7 | nobile toscano)~~Limpido il core in fronte~~Non si legge Zenobia Atto, Scena
327 1, 2 | Di volo io tornerò. Quel core almeno,~~Quell’empio cor 328 1, 3 | conducessi a parte, al tuo bel core~~Troppo ingrata sarei. Facesti 329 1, 9 | quelle:~~Ne ho l’immagine nel core:~~Né sareste così belle,~~ 330 2, 3 | basta almeno~~A lacerarmi il core,~~Se non basta a sedurlo. 331 2, 5 | che si possa dir:~~‘Quel core è mio.’~~Di due bell’alme 332 2, 7 | bramar, se fosse mio quel core,~~O se potessi almeno~~Saper 333 2, 7 | te cercando. Apri il tuo core,~~E lasciami partir.~~~~~~ 334 2, 8 | Voi leggete in ogni core;~~Voi sapete, o giusti dèi,~~ 335 3, 3 | RAD.~~~~O parte del mio core, o vivo esempio~~D’onor, 336 3, 7 | servirla, e le trafiggi il core.~~~~~~TIR.~~~~Ma perché? 337 3, 11 | terra~~Che, nato in nobil core,~~Frutti sol di virtù produce


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License