Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
detto 21
dev' 7
devastazioni 2
deve 221
devono 235
devota 1
devotamente 2
Frequenza    [«  »]
231 carità
225 vescovi
223 ciò
221 deve
221 propria
220 perciò
218 laici

Doc. del Concil. Ecum. Vaticano II

IntraText - Concordanze

deve

    Doc., Cap.,  Capoverso
1 DeiVerbum, 3 | Come deve essere interpretata la sacra 2 DeiVerbum, 3, 12 | egli ha voluto comunicarci, deve ricercare con attenzione 3 DeiVerbum, 3, 12 | intenzione degli agiografi, si deve tener conto fra l'altro 4 DeiVerbum, 3, 12 | asserire nello scrivere, si deve far debita attenzione sia 5 DeiVerbum, 3, 12 | senso dei sacri testi, si deve badare con non minore diligenza 6 DeiVerbum, 6, 21 | vita spirituale. Perciò si deve riferire per eccellenza 7 DeiVerbum, 6, 22 | però, la parola di Dio deve essere a disposizione di 8 DeiVerbum, 6, 24 | quale l'omelia liturgica deve avere un posto privilegiato, 9 DeiVerbum, 6, 25 | ascolta dentro di sé», mentre deve partecipare ai fedeli a 10 LumenGentium, 2, 9 | dallo stesso Dio, e che deve essere ulteriormente dilatato, 11 LumenGentium, 2, 13 | restando uno e unico, si deve estendere a tutto il mondo 12 LumenGentium, 3, 25 | della intelligenza lo si deve in modo particolare prestare 13 LumenGentium, 3, 25 | divina Rivelazione, che deve essere gelosamente custodito 14 LumenGentium, 3, 27 | che chi è più grande si deve fare come il più piccolo, 15 LumenGentium, 3, 28 | un'intima fraternità, che deve spontaneamente e volentieri 16 LumenGentium, 3, 29 | idonei, per i quali però deve rimanere ferma la legge 17 LumenGentium, 4, 36 | moderno. Come infatti si deve riconoscere che la città 18 LumenGentium, 4, 38 | 38. Ogni laico deve essere davanti al mondo 19 LumenGentium, 5, 39 | costantemente si manifesta e si deve manifestare nei frutti della 20 LumenGentium, 5, 39 | sanciti nella Chiesa, porta e deve portare nel mondo una luminosa 21 LumenGentium, 5, 41 | secondo i propri doni e uffici deve senza indugi avanzare per 22 LumenGentium, 5, 42 | e nidifichi, ogni fedele deve ascoltare volentieri la 23 LumenGentium, 6, 44 | la loro vita spirituale deve pure essere consacrata al 24 LumenGentium, 6, 44 | un segno, il quale può e deve attirare efficacemente tutti 25 LumenGentium, 8 | La Chiesa deve imitare la virtù di Maria~ 26 LumenGentium, Atti, 70| evidente, il testo del Concilio deve sempre essere interpretato 27 LumenGentium, Atti, 70| nello stesso capo terzo deve essere spiegata e compresa 28 LumenGentium, Nota, 1 | cui struttura e autorità deve essere dedotta dalla Rivelazione. 29 LumenGentium, Nota, 2 | potestà esercitabile di fatto, deve intervenire la "determinazione" 30 LumenGentium, Nota, 3 | modo col quale questa cura deve essere attuata, sia in modo 31 LumenGentium, Nota, 4 | sacramentale ontologico, che si deve distinguere dall'aspetto 32 SacrosConcil, 1, 9 | la fede e la penitenza; deve inoltre disporli ai sacramenti, 33 SacrosConcil, 1, 21 | ordinamento dei testi e dei riti deve essere condotto in modo 34 SacrosConcil, 1, 23 | singole parti della liturgia deve essere sempre preceduta 35 SacrosConcil, 1, 36 | da usarsi nella liturgia deve essere approvata dalla competente 36 SacrosConcil, 1, 41 | 41. Il vescovo deve essere considerato come 37 SacrosConcil, 1, 42 | ovunque l'intero suo gregge, deve costituire necessariamente 38 SacrosConcil, 5, 106| la festa primordiale che deve essere proposta e inculcata 39 SacrosConcil, 7, 122| infinita bellezza divina che deve essere in qualche modo espressa 40 GaudiumSpes, 1, 9 | l'umanità non solo può e deve sempre più rafforzare il 41 GaudiumSpes, 2, 12 | quanto esiste sulla terra deve essere riferito all'uomo, 42 GaudiumSpes, 2, 15 | della persona umana può e deve raggiungere la perfezione. 43 GaudiumSpes, 2, 16 | darsi, ma alla quale invece deve obbedire. Questa voce, che 44 GaudiumSpes, 2, 19 | religiosa, morale e sociale, si deve dire piuttosto che nascondono 45 GaudiumSpes, 2, 21 | rimedio all'ateismo, lo si deve attendere sia dall'esposizione 46 GaudiumSpes, 2, 21 | moltissimi martiri.~Questa fede deve manifestare la sua fecondità, 47 GaudiumSpes, 3, 25 | d'una vita sociale, è e deve essere principio, soggetto 48 GaudiumSpes, 3, 26 | umano.~Pertanto ogni gruppo deve tener conto dei bisogni 49 GaudiumSpes, 3, 26 | poiché l'ordine delle cose deve essere subordinato all'ordine 50 GaudiumSpes, 3, 26 | da sviluppare sempre più, deve avere per base la verità, 51 GaudiumSpes, 3, 26 | essere vivificato dall'amore, deve trovare un equilibrio sempre 52 GaudiumSpes, 3, 28 | Il rispetto e l'amore deve estendersi pure a coloro 53 GaudiumSpes, 3, 29 | della lingua o religione, deve essere superato ed eliminato, 54 GaudiumSpes, 3, 31 | qualsiasi origine sociale, deve essere impostata in modo 55 GaudiumSpes, 3, 31 | una autentica libertà.~Si deve tuttavia tener conto delle 56 GaudiumSpes, 4, 36 | che l'uomo gradatamente deve scoprire, usare e ordinare, 57 GaudiumSpes, 4, 37 | questa battaglia, l'uomo deve combattere senza soste per 58 GaudiumSpes, 4, 37 | l'uomo, infatti, può e deve amare anche le cose che 59 GaudiumSpes, 4, 39 | attesa di una terra nuova non deve indebolire, bensì piuttosto 60 GaudiumSpes, 5, 40 | famiglia dei figli di Dio, che deve crescere costantemente fino 61 GaudiumSpes, 5, 41 | Questo movimento tuttavia deve essere impregnato dallo 62 GaudiumSpes, 5, 42 | luogo, anch'essa può, anzi deve suscitare opere destinate 63 GaudiumSpes, 5, 44 | predicazione della parola rivelata deve rimanere la legge di ogni 64 GaudiumSpes, 6, 50 | umana e di educarla; ciò deve essere considerato come 65 GaudiumSpes, 6, 51 | proteggere la vita: missione che deve essere adempiuta in modo 66 GaudiumSpes, 6, 51 | vita, una volta concepita, deve essere protetta con la massima 67 GaudiumSpes, 7, 56 | antinomie esistenti ch'egli deve risolvere. Che cosa si deve 68 GaudiumSpes, 7, 56 | deve risolvere. Che cosa si deve fare affinché gli intensificati 69 GaudiumSpes, 7, 56 | scientifico e tecnico, si deve armonizzare con la cultura 70 GaudiumSpes, 7, 59 | ricorda a tutti che la cultura deve mirare alla perfezione integrale 71 GaudiumSpes, 7, 59 | per svilupparsi e le si deve riconoscere la legittima 72 GaudiumSpes, 8, 64 | Pertanto l'attività economica deve essere condotta secondo 73 GaudiumSpes, 8, 65 | Lo sviluppo economico deve rimanere sotto il controllo 74 GaudiumSpes, 8, 65 | controllo dell'uomo. Non deve essere abbandonato all'arbitrio 75 GaudiumSpes, 8, 65 | e il potere civile lo deve riconoscere loro - di contribuire 76 GaudiumSpes, 8, 68 | conflitti economico-sociali, si deve fare ogni sforzo per giungere 77 GaudiumSpes, 8, 69 | circostanze diverse e mutevoli, si deve sempre tener conto di questa 78 GaudiumSpes, 8, 69 | usando di questi beni, deve considerare le cose esteriori 79 GaudiumSpes, 8, 69 | altra parte però, non si deve agire imprudentemente contro 80 GaudiumSpes, 9, 74 | rappresentano lo Stato, deve sempre svolgersi nell'ambito 81 GaudiumSpes, 10, 78 | suo divino Fondatore e che deve essere attuato dagli uomini 82 GaudiumSpes, 10, 79 | condannato con estremo rigore. Deve invece essere sostenuto 83 GaudiumSpes, 10, 82 | sicurezza comune. La pace deve sgorgare spontanea dalla 84 GaudiumSpes, 10, 82 | incominci realmente, non deve certo essere fatta in modo 85 GaudiumSpes, 10, 82 | pace. E ciascuno di noi deve adoperarsi per mutare il 86 GaudiumSpes, 10, 86 | popolazioni stesse, visto che esso deve sl far leva sugli aiuti 87 GaudiumSpes, 10, 87 | agitati da questi problemi. Si deve quindi sperare che cattolici 88 GravissEduc, Proe, 1 | terra. La vera educazione deve promuovere la formazione 89 GravissEduc, Proe, 3 | società civile, poiché questa deve disporre quanto è necessario 90 GravissEduc, Proe, 3 | dunque, la Chiesa come madre deve dare un'educazione tale, 91 GravissEduc, Proe, 6 | Sempre lo Stato dunque deve tutelare il diritto dei 92 GravissEduc, Proe, 6 | educazione morale, che essa deve fornire,~ 93 GravissEduc, Proe, 7 | religiosa di tutti i suoi figli, deve rendersi presente con un 94 GravissEduc, Proe, 9 | fondamento dell'educazione, si deve fare gran conto di quelle 95 DignitatHum, 1, 2 | umana alla libertà religiosa deve essere riconosciuto e sancito 96 DignitatHum, 1, 3 | suo fine che è Dio. Non si deve quindi costringerlo ad agire 97 DignitatHum, 1, 3 | sua coscienza. E non si deve neppure impedirgli di agire 98 DignitatHum, 1, 3 | il bene comune temporale, deve certamente rispettare e 99 DignitatHum, 1, 4 | pubblico non siano violate, deve essere riconosciuto il diritto 100 DignitatHum, 1, 4 | introdurre pratiche religiose, si deve evitare ogni modo di procedere 101 DignitatHum, 1, 5 | persuasione religiosa. Quindi deve essere dalla potestà civile 102 DignitatHum, 1, 6 | ogni potere civile. Questo deve quindi assicurare a tutti 103 DignitatHum, 1, 6 | Infine il potere civile deve provvedere che l'eguaglianza 104 DignitatHum, 1, 7 | esercizio di ogni libertà si deve osservare il principio morale 105 DignitatHum, 1, 7 | possibile, e la loro libertà non deve essere limitata, se non 106 DignitatHum, 1, 8 | libertà religiosa, quindi, deve pure essere ordinata e contribuire 107 DignitatHum, 2, 11 | umana da lui creata, che deve godere di libertà e agire 108 DignitatHum, 2, 12 | la persona nella società deve essere immune da ogni umana 109 DignitatHum, 2, 13 | la libertà religiosa che deve essere riconosciuta come 110 DignitatHum, 2, 13 | tutte le comunità e che deve essere sancita nell'ordinamento 111 DignitatHum, 2, 14 | ignoranza circa la fede. Si deve quindi aver riguardo sia 112 DignitatHum, 2, 14 | il Verbo vivificante che deve essere annunciato, sia ai 113 AdGentes, 1, 3 | salvezza del genere umano, deve essere annunziato e diffuso 114 AdGentes, 1, 6 | il successore di Pietro, deve realizzare con la collaborazione 115 AdGentes, 1, 6 | talvolta, dopo inizi felici, deve registrare dolorosamente 116 AdGentes, 1, 6 | In questo caso la Chiesa deve valutare se esse sono tali 117 AdGentes, 1, 9 | del Signore, il Vangelo deve essere annunziato a tutte 118 AdGentes, 2, 10 | Dio ha portato all'uomo, deve cercare di inserirsi in 119 AdGentes, 2, 12 | cristiani nei gruppi umani deve essere animata da quella 120 AdGentes, 2, 13 | franchezza e con perseveranza deve essere annunziato (cfr. 121 AdGentes, 2, 13 | mentalità e di costumi, deve manifestarsi nelle sue conseguenze 122 AdGentes, 2, 14 | corso del catecumenato non deve essere soltanto opera dei 123 AdGentes, 2, 15 | inizio la comunità cristiana deve essere formata in modo che 124 AdGentes, 2, 15 | nazione cui appartiene, deve mettere profonde radici 125 AdGentes, 2, 15 | Anche lo spirito ecumenico deve essere favorito tra i neofiti, 126 AdGentes, 2, 16 | formazione sacerdotale, deve essere religiosamente osservato 127 AdGentes, 2, 16 | formazione degli alunni deve essere ordinato alla luce 128 AdGentes, 2, 16 | preparazione al sacerdozio deve tenere presenti le necessità 129 AdGentes, 2, 17 | impartiscono l'insegnamento. Ci si deve debitamente preoccupare 130 AdGentes, 2, 18 | 18. La vita religiosa deve essere curata e promossa 131 AdGentes, 3, 19 | la vita del popolo di Dio deve giungere a maturità in tutti 132 AdGentes, 3, 19 | della vita cristiana, che deve essere rinnovata secondo 133 AdGentes, 3, 19 | Questa azione missionaria deve estendere il soccorso anche 134 AdGentes, 3, 20 | giunga a tutti. Il vescovo deve essere essenzialmente il 135 AdGentes, 3, 20 | questo nobilissimo compito deve conoscere a fondo sia le 136 AdGentes, 3, 21 | che esercitano. In essi deve realmente apparire l'uomo 137 AdGentes, 4, 24 | alla chiamata di Dio l'uomo deve rispondere in maniera tale 138 AdGentes, 4, 24 | di schiavo » (Fil 2,7); deve quindi esser pronto a mantenersi 139 AdGentes, 4, 24 | Annunziando il Vangelo ai pagani, deve far conoscere con fiducia 140 AdGentes, 4, 24 | ambasciatore: è in suo nome che deve avere il coraggio di parlare 141 AdGentes, 4, 24 | mite e umile di cuore, deve dimostrare che il suo giogo 142 AdGentes, 4, 24 | cfr. 2 Cor 6,4 ss.), egli deve rendere testimonianza al 143 AdGentes, 4, 25 | 25. Il futuro missionario deve ricevere una formazione 144 AdGentes, 4, 25 | nobilissimo compito. Egli deve essere pronto a prendere 145 AdGentes, 4, 26 | loro formazione dottrinale deve essere impostata in modo 146 AdGentes, 4, 26 | presso un altro popolo, deve stimare molto il patrimonio, 147 AdGentes, 5, 29 | affari di importanza generale deve seguire con particolare 148 AdGentes, 5, 29 | missionaria uno soltanto deve essere il dicastero competente, 149 AdGentes, 5, 29 | questo dicastero da parte sua deve promuovere la vocazione 150 AdGentes, 5, 29 | per l'unità dei cristiani, deve ricercare i modi ed i mezzi 151 AdGentes, 6, 38 | A queste opere infatti deve essere giustamente riservato 152 AdGentes, 6, 38 | proporzione del proprio reddito, deve versare annualmente per 153 PresbyterOrd, 1, 2 | corpo, ma ciascuno di essi deve santificare Gesù nel suo 154 PresbyterOrd, 2, 4 | generali e astratti, ma deve applicare la perenne verità 155 PresbyterOrd, 2, 6 | volta la comunità locale non deve limitarsi a prendersi cura 156 PresbyterOrd, 2, 6 | eucaristia, dalla quale deve quindi prendere le mosse 157 PresbyterOrd, 2, 6 | essere piena e sincera, deve spingere sia alle diverse 158 PresbyterOrd, 3, 15 | ragione della funzione che deve svolgere e dei molteplici 159 PresbyterOrd, 3, 19 | altra parte, però, ci si deve preoccupare di agevolare 160 PresbyterOrd, 3, 20 | tipo di retribuzione che deve essere assegnata a ciascuno, 161 PresbyterOrd, 3, 20 | esigenze: il che significa che deve anche consentire ai presbiteri 162 PresbyterOrd, 3, 20 | occorre pensare che essa deve consentire anche un tempo 163 PresbyterOrd, 3, 20 | nome di sistema beneficiale deve essere abbandonato, o almeno 164 PresbyterOrd, 3, 20 | ufficio ecclesiastico si deve intendere qualsiasi incarico 165 PresbyterOrd, 3, 21 | 21. Deve essere sempre tenuto presente 166 ApostActuos, 1, 4 | Questa spiritualità dei laici deve parimenti assumere una sua 167 ApostActuos, 2, 5 | della città degli uomini, deve continuamente farsi guidare 168 ApostActuos, 2, 7 | Dio.~L'ordine temporale deve essere rinnovato in modo 169 ApostActuos, 2, 8 | azione caritativa ora può e deve abbracciare tutti assolutamente 170 ApostActuos, 2, 8 | carcere, la carità cristiana deve cercarli e trovarli, consolarli 171 ApostActuos, 3, 13 | lavoro.~Questo apostolato deve abbracciare tutti quelli 172 ApostActuos, 4, 16 | L'apostolato che ciascuno deve esercitare personalmente, 173 ApostActuos, 4, 20 | le circostanze in cui si deve esercitare l'azione pastorale 174 ApostActuos, 5, 23 | iniziative di apostolato, che deve essere convenientemente 175 ApostActuos, 5 | L'aiuto che il clero deve dare all'apostolato dei 176 ApostActuos, 6, 28 | compiti a cui la sua attività deve adattarsi. Questa formazione 177 ApostActuos, 6, 28 | formazione all'apostolato deve poggiare su quei fondamenti 178 ApostActuos, 6, 29 | il mondo contemporaneo, deve essere un membro ben inserito 179 ApostActuos, 6, 29 | uomini. Questa formazione deve essere considerata come 180 ApostActuos, 6, 30 | apostolico. La formazione deve essere perfezionata lungo 181 ApostActuos, 6, 30 | apostolato dei laici, che deve essere esercitato non solo 182 ApostActuos, 6, 30 | e sociale. ~Anzi ognuno deve fattivamente prepararsi 183 ApostActuos, 6, 31 | la formazione apostolica deve portare pure all'esercizio 184 ApostActuos, Fine, 33 | apostolato della Chiesa, che deve continuamente adattarsi 185 OptatamTot, Proe, 2 | sociale; formazione che deve tendere a mettere in luce 186 OptatamTot, Proe, 3 | L'ordinamento degli studi deve essere tale da permettere 187 OptatamTot, Proe, 4 | l'educazione degli alunni deve tendere allo scopo di formarne 188 OptatamTot, Proe, 6 | fermezza di animo, anche se si deve deplorare una penuria di 189 OptatamTot, Proe, 8 | La formazione spirituale deve essere strettamente collegata 190 OptatamTot, Proe, 11 | nella vita di seminario deve considerarsi non solo come 191 OptatamTot, Proe, 11 | Tale disciplina tuttavia deve praticarsi in maniera da 192 OptatamTot, Proe, 16 | della sacra Scrittura, che deve essere come l'anima di tutta 193 OptatamTot, Proe, 17 | insegnamento dottrinale non deve tendere ad una semplice 194 OptatamTot, Proe, 19 | preoccupazione pastorale che deve permeare l'intera formazione 195 PerfectCarit, 0, 2 | e la guida della Chiesa, deve attuarsi secondo i seguenti 196 PerfectCarit, 0, 2 | dal Vangelo, questa norma deve essere considerata da tutti 197 PerfectCarit, 0, 3 | vivere, di pregare e di agire deve convenientemente adattarsi 198 PerfectCarit, 0, 3 | Anche il modo di governare deve essere sottoposto ad esame 199 PerfectCarit, 0, 5 | Chiesa. Tale servizio di Dio deve in essi stimolare e favorire 200 PerfectCarit, 0, 12 | professata dai religiosi, deve essere apprezzata come un 201 PerfectCarit, 0, 14 | di comandare ciò che si deve fare.~I capitoli e i consigli 202 PerfectCarit, 0, 18 | vari elementi la formazione deve avvenire in maniera tale 203 PerfectCarit, 0, 19 | fondare nuovi istituti si deve ben ponderare la necessità 204 PerfectCarit, 0, 20 | natura dell'istituto. Si deve assolutamente conservare 205 ChristusDom, 2, 23 | territorio di ogni diocesi deve sempre essere ininterrotto. ~ 206 ChristusDom, 2, 23 | diverso rito, il vescovo deve provvedere alle loro necessità: 207 ChristusDom, 2, 25 | mentre egli, da parte sua, deve amarli come fratelli e stimarli.~ 208 ChristusDom, 2, 26 | successione dal vescovo diocesano, deve essere sempre costituito 209 ChristusDom, 2, 28 | ministeri tra i suoi sacerdoti, deve poter godere della necessaria 210 ChristusDom, 2, 30 | efficace. La cura delle anime deve inoltre essere animata da 211 ChristusDom, 2, 31 | 31. Quando il vescovo deve giudicare della idoneità 212 UnitatRedint, 1, 4 | diligenza considerare ciò che deve essere rinnovato e realizzato 213 UnitatRedint, 1, 4 | Dio è sempre mirabile e deve essere ammirato nelle sue 214 UnitatRedint, 1, 4 | ammirato nelle sue opere.~Né si deve dimenticare che quanto dalla 215 UnitatRedint, 2 | L'unione deve interessare a tutti~ 216 UnitatRedint, 2, 10 | specialmente storiche, deve essere impartito anche sotto 217 UnitatRedint, 2, 11 | enunziare la fede cattolica non deve in alcun modo essere di 218 UnitatRedint, 3, 14 | le Chiese locali. ~Non si deve parimenti dimenticare che 219 UnitatRedint, 3, 14 | dell'ordine giuridico. Né si deve sottovalutare il fatto che 220 UnitatRedint, 3, 17 | circa la legittima diversità deve essere applicato anche alla 221 InterMirific, 1, 6 | dell'ordine morale oggettivo deve essere rispettato assolutamente


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License