Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
vanti 3
vecchi 2
vecchiaia 7
vecchio 20
vede 3
vedendo 1
vedere 2
Frequenza    [«  »]
20 fu
20 santo
20 te
20 vecchio
19 4
19 affinché
19 anche

Giuseppe il falegname

IntraText - Concordanze

vecchio

                                                   grassetto = Testo principale
   Parte, Capitolo, n.                             grigio = Testo di commento
1 1 | del nostro padre, il santo vecchio Giuseppe falegname *. ~Le 2 1, 4, 1| La sorte cadde sul pio vecchio Giuseppe, il giusto. ~ 3 1, 7, 1| Lc 2, 1). Partì dunque il vecchio giusto Giuseppe, prese con 4 1, 8, 1| fu avvertito in sogno il vecchio e pio Giuseppe. ~ 5 1, 15, 1| dunque, di mio padre, quel vecchio giusto, fu complessivamente 6 1, 15, 2| abib, l'anima del giusto vecchio Giuseppe coricato sul suo 7 1, 17, 1| pronunciate da Giuseppe, quel vecchio giusto. Entrando da lui, 8 1, 18, 1| momenti muore questo pio vecchio Giuseppe". Io risposi: " 9 1, 18, 2| venerabile madre, va' e entra dal vecchio benedetto Giuseppe, e vedi 10 1, 19, 1| apparsi sul suo volto. Ma quel vecchio benedetto, alzata la testa, 11 1, 22, 1| le mie preghiere per il vecchio Giuseppe, e manda Michele, 12 1, 25, 2| avvolgervi il corpo del vecchio benedetto Giuseppe. ~ 13 1, 27, 1| posto il corpo del benedetto vecchio Giuseppe, portando seco 14 1, 30, 2| 2] Mentre quel vecchio Giuseppe, falegname, era 15 2, 1, 4| di mio padre Giuseppe, il vecchio falegname. Sia benedetto! ~ 16 2, 4, 1| La sorte cadde sul buon vecchio Giuseppe, mio padre secondo 17 2, 7, 1| sua buona vecchiaia, il vecchio si alzò e condusse la vergine 18 2, 9, 1| Mio padre Giuseppe, il vecchio benedetto, esercitava il 19 2, 21, 2| 2] Quando il buon vecchio li vide in compagnia della 20 2, 26, 5| volte o padre mio Giuseppe, vecchio retto e giusto. Sia a te


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA