L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 2, 8 | COMM.~~~~Signor, troppo mi onora, venendo in queste soglie~~ 2 4, 7 | siete, per onestà pregiato,~~Onora il mio paese, onora il marchesato;~~ 3 4, 7 | pregiato,~~Onora il mio paese, onora il marchesato;~~Dal sangue 4 5, 8 | momento.~~Ella di ciò mi onora. Io son di ciò contento.~~~~~~ L'amore paterno Atto, Scena
5 Ded | colla sua protezione mi onora. Non manca a Parigi tutto 6 3, 4 | SILV. Una tal preferenza mi onora. (si danno la mano)~FLOR. Gli amanti timidi Atto, Scena
7 Aut | piacere al Pubblico, che mi onora, e mi compatisce.~ ~  ~ ~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
8 2, 16 | vostra virtù.~BAR. Ella mi onora per effetto di gentilezza.~ 9 2, 16 | il mio debito con chi mi onora. (si alza, e va a sedere L’apatista Atto, Scena
10 1, 1 | favoriscono son grato a chi mi onora.~~~~~~PAOLINO:~~~~Bel rimprovero, L'avventuriere onorato Atto, Scena
11 1, 16 | un ciarlatano?~GUGL. Mi onora troppo questo cavaliere. ( L'avvocato veneziano Atto, Scena
12 1, 1 | capo essenzialissimo che onora l’avvocato e che favorisse Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
13 2, 2 | Chi m'inchina? Chi mi onora?~~Gente bassa, via di qua,~~ 14 2, 17 | questo, signor? Troppo mi onora.~~Oh, oh, non tanti inchini.~~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
15 5, 3 | compagnia.~PLAC. Ella mi onora troppo. Io non ho alcun La calamita de' cuori Atto, Scena
16 1, 12 | BELL.~~~~Vussignoria m'onora.~~Avanzi il piede colla La cantarina Parte
17 1 | MAD.~~~~Troppo, troppo mi onora,~~Marchese compitissimo.~~ Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
18 SPI, 1, 3| conviene,~~Civil con chi mi onora, ma in casa mia non viene.~~ 19 SPI, 3, 7| cavaliere;~~Farò con chi mi onora, sì certo il mio dovere.~~ La contessina Atto, Scena
20 2, 10 | CONTES.~~~~Marchese, mi onora~~Con troppa bontà.~~~~~~ De gustibus non est disputandum Atto, Scena
21 1, 9 | all'ozio donar. Di chi ci onora,~~Le finezze gradir si mostra 22 3, 3 | dell'alma~~Bella pietà si onora;~~Ma la pietade ancora~~ La diavolessa Atto, Scena
23 1, 11 | Messer Falco gentil troppo m'onora;~~Io non mi sento di crepar La donna di governo Atto, Scena
24 5, 13 | umilmente a chi mi soffre e onora,~Perdon da chi mi ascolta La donna sola Atto, Scena
25 2, 4 | chiede.~~Al feudo che mi onora, vuò provveder l'erede.~~~~~~ Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
26 VEN, 2, 1| nostra casa gentilmente onora.~~~ ~~~~~DORAL.~~~~Frenarmi La donna volubile Atto, Scena
27 Ded | Torino è una Città che onora infinitamente la nostra L'erede fortunata Atto, Scena
28 Pre | quello che maggiormente mi onora, e qualunque volta io senta La figlia obbediente Atto, Scena
29 Ded | protegge, mi favorisce e mi onora. Queste tre ragioni, a dir 30 1, 12 | signora contessa.~ROS. Ella mi onora di un titolo, che io non 31 2, 11 | una di meno...~ARL. El la onora segondo el merito. (a Brighella)~ 32 3, 11 | ARL. Oh camerada! la me onora troppo.~OLIV. Soccorreteci, La finta ammalata Atto, Scena
33 Pre | Dottore Matteo Foresti, che onora la casa mia coll’attuale Il frappatore Atto, Scena
34 Ded | Ritratto nella breve pagina che onora il primo Tomo della mia La guerra Atto, Scena
35 3, Ult | di un prode guerriero che onora le vostre nozze, ed io volentieri La donna di testa debole Atto, Scena
36 0, pre | giugnere a meritarlo, il che vi onora assai più, che se l'aveste 37 1, 13 | ha per me, che troppo mi onora coll'amor suo; ma che non Il festino Atto, Scena
38 2, 10 | desidera.~~~~~~MAD.~~~~Mi onora chi di darlo capace mi considera.~~~~~~ Il filosofo inglese Atto, Scena
39 4, 16 | mio rossore intesi.~~Mi onora il vostro affetto, di tanto 40 5, 17 | JAC.~~~~Madama assai mi onora.~~~  ~ ~ ~ Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
41 1, 5 | nostro foro.~AVV. Ella m'onora più ch'io non merito.~PAND. La locandiera Atto, Scena
42 1, 21 | cavaliere è pieno di bontà. Mi onora della sua protezione.~MARCHESE: 43 2, 4 | MIRANDOLINA: Obbligatissima; mi onora troppo.~CAVALIERE: Questo La mascherata Opera, Atto, Scena
44 MAS, 2, 9| così rispondete a chi vi onora?~~~~~~BELT.~~~~Voi mi stordite Il matrimonio discorde Parte
45 1 | padrone.~~(Grillo parte)~~Onora la mia casa, e mio marito~~ 46 1 | FLOR.~~~~Marito, oggi ci onora~~Il marchese Bizzarro.~~~~~~ 47 2 | destino.~~Pera chi non vi onora,~~Cada chi non v'adora.~~ Il matrimonio per concorso Atto, Scena
48 2, 16 | conosco, che la persona che mi onora nelle mie camere non mi 49 3, Ult | compatimento gentile di chi ci onora, e giungano alle orecchie Il medico olandese Atto, Scena
50 Ded | gratitudine verso chi mi onora, e mi protegge, e benefica.~ 51 1, 2 | illustre, sapiente, che onora il suo paese;~~Ma se trovansi Il Moliere Atto, Scena
52 Ded | Vostro giudizio che tanto mi onora. Sa tutto il Mondo che sin Le morbinose Atto, Scena
53 5, 2 | bontà vostra per verità mi onora.~~~~~~FELICE:~~~~Aveu sentìo, Ircana in Ispaan Atto, Scena
54 3, 2 | il trono con sue vittorie onora,~Difenderà il monarca col 55 4, 13 | irata?~Sei di chi t'ama e onora, sei nel tuo cor nemica?~ 56 4, 13 | benefizi suoi Machmut troppo mi onora.~Esser dovrei contenta, 57 5, 7 | te lontana ti venera e ti onora.~In te ravviso il padre, Ircana in Julfa Atto, Scena
58 4, 1 | divise armene, onde Ircana si onora.~DEMETRIO Videti ancor Zulmira? ~ 59 4, 6 | amica. ~IRCANA Amica? Tal mi onora~Del mio signor la sposa?~ 60 5, 7 | amoroso ancor l'ama e l'onora.~IRCANA La sposa tua non Pamela maritata Atto, Scena
61 DED | al buon animo di chi mi onora? Io non credo in faccia 62 AUT | Goti. La vostra amicizia m'onora, m'incanta. Ne sono obbligato 63 3, 16 | Questo carattere, che mi onora, è indelebile nel mio cuore; Il padre per amore Atto, Scena
64 Ded | Corona, che vi fregia e vi onora bastantemente l'origine I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
65 0, ded | la benignissima Dama mi onora niente meno della sua protezione, Il poeta fanatico Atto, Scena
66 Ded | amando teneramente il Marito, onora i servitori suoi di una 67 1, 9 | bel morir tutta la vita onora,~Ma un bel magnar salva Componimenti poetici Parte
68 Giov | nume di bellezza ama ed onora; ~L’odia alla morte, e fa 69 Quar | colui che tutto il mondo onora.~Scendi, deh scendi al piano,~ 70 Quar | antico scalpel vie più s’onora ~Agrippa, il condottier 71 Quar | veglio distruttor tanto s’onora!~Sospeso d’alto èvvi di 72 Dia1 | nati de magio; ~Questi se onora e stima, e per i appartamenti~ 73 Dia1 | sua grazia e protezion l’onora ~Il cognato di lei di gloria 74 Dia1 | el Fradelo, che la Patria onora,~E un pezzeto più in 75 Dia1 | parecchiando a quel che onora ~La sede episcopale de Vicenza:~ 76 Dia1 | Il Dio canoro e biondo ~L’onora e l’accarezza.~Er’ io presente 77 Dia1 | da cui~Parma e Italia si onora, ~Lodando i carmi tui ~Li 78 Dia1 | la virtude ama, coltiva e onora, ~Vivere santamente sa nel 79 Dia1 | novizia eletta ~Tre volte onora d’arabi profumi; ~Tre volte 80 Dia1 | sposa, ~Che si serve e si onora in Paradiso ~Dall’angelica 81 Dia1 | che una donna il sesso onora. ~Stolto, incivil, comparirei 82 Dia1 | m’appella. ~Il comando mi onora, io lo confesso, ~Ma la 83 Dia1 | il vostro saper tanto si onora, ~Se stil purgato e bei 84 Dia1 | un colpo che il suo nome onora.~Ferito ha il sen d’amabile 85 Dia1 | non men la bella pianta onora,~E suo sostegno il Vatican 86 Dia1 | pensier nostro, che tai sposi onora, ~Qui può finir la mascherata 87 Dia1 | popolo umil, che vi ama e onora, ~Con voi sen passi a giubilare 88 Dia1 | sentirè che li decanta e onora~Con gloria e amor la Santa 89 Dia1 | in dodici seggi Astrea s’onora, ~Giunse dell’Adria ad occupar 90 Dia1 | Triregno che il suo capo onora, ~Apprende il peso che lo 91 Dia1 | la Croce, e colà pur si onora ~Una ricca porzione di Terra 92 Dia1 | da Virgilio, che l’Italia onora.~L’ultima è quella che al 93 Dia1 | quel Tommaso che la patria onora? ~Chi la guida a tal passo, 94 Dia1 | risposi in umile favella: ~Mi onora, lo farò: sarà servita:~ 95 Dia1 | gran padre da ciascun si onora, ~Mescere non degg’io sciocche 96 TLiv | sol, ma il buon consiglio onora;~E se accorda il trionfo 97 TLiv | nemico d’animi crudeli, ~Onora sol della clemenza il grido,~ 98 TLiv | Religioso esemplar che onora e imita~El Santo Padre fondator 99 TLiv | Maddalena, che il bel quadro onora, ~Dai fedeli ’n Berlin per 100 TLiv | poeta, e co’ due quadri onora ~Delle nozze sublimi i 101 TLiv | Questi (a dir segue) che m’onora, e onoro,~È Mocenigo generoso, 102 TLiv | la so casa e la so patria onora, ~Degno d’eterna lode e 103 TLiv | fameggia che lu519 stima e onora.~E cusì facilmente no se 104 TLiv | fronda immortal che i vati onora.~Deh mi donin gli dei tal 105 TLiv | Vostra Eccellenza, che mi onora ~Protettor, mecenate, in 106 TLiv | memoria, e il nome lor si onora~E le terre son piene, e 107 TLiv | nostra e i nostri tempi onora, ~Che ha della dolce poesia 108 TLiv | che il nobile vate ama ed onora, ~Avrà carmi da lui sublimi, 109 TLiv | Conduci l’anime di chi t’onora ~Al dolce termine, per calli 110 TLiv | Scanderbech, che la bell’Arte onora.~E dubitando de descapitar, ~ 111 1 | Patria nel cuor, che il nome onora.~Da Venezia partir risolve 112 1 | sua clemente protezion mi onora,~E fissare il mio stato 113 1 | guarda, protegge, e tratta, e onora ~Chiunque ha riposta in 114 1 | amor che anche lontan mi onora.~Principiato ho a mandar 115 1 | stato;~E che l’impiego che m’onora adesso ~No me fa insuperbir, 116 1 | glorïoso inesto,~Ch’Italia onora e el nome venezian;~ Che 117 1 | nodo esulta, ed i Delfini onora,~Questi ci darà un scritto, 118 1 | arguisca da ciò, quanto s’onora ~Il di Lei nome in queste Il prodigo Atto, Scena
119 3, 4 | Sentite? La signora Clarice mi onora della sua stima. Io sono 120 3, 14 | Fa stima grande di tutti. Onora le persone di merito. Ama Il quartiere fortunato Parte, Scena
121 1, 3 | BELL.~~~~Ella troppo m'onora. Io mi confondo.~~~~~~ROCC.~~~~ Il raggiratore Atto, Scena
122 Ded | parecchi anni che l’E. V. mi onora della sua protezione, e 123 Ded | Patria Vostra, che vi ama, vi onora, e di Voi giustamente si Lo spirito di contradizione Atto, Scena
124 Ded | moltissimo m'interessa e mi onora. Voi avete unito nella vostra 125 Ded | penetra, m'insuperbisce e mi onora si è, che abbiate dato principio 126 4, 7 | CON.~~~~Il suocero vi onora.~~~~~~DOR.~~~~E il marito?~~~~~~ Il tutore Atto, Scena
127 3, 3 | Ecco i titoli con cui mi onora.~FLOR. Avete inteso, che Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
128 3, ul | rispettosa a chi mi ascolta e mi onora. Vedeste le Smanie per villeggiare. La vedova spiritosa Atto, Scena
129 1, 2 | gentile che di sue lodi onora,~~Anche un terreno sterile, Lo scozzese Atto, Scena
130 5, Ult | ama, e vi rispetta, e vi onora.~FRIP. (Questa è la prima La scuola di ballo Parte, Scena
131 | Ogni scolara mi rispetta e onora;~~E chi la grazia del maestro La sposa persiana Atto, Scena
132 1, 5 | è il sesso nostro, e si onora, e si stima;~E se d’[un] 133 1, 8 | stesso, d’Alì, ch’indi si onora,~E dei dodici Imanni, che La donna stravagante Atto, Scena
134 4, 8 | SER.~~~~Davver? troppo mi onora.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~LIV.~~~~ Torquato Tasso Atto, Scena
135 1, 1 | rispondean le selve e l'onde, onora,~~E l'acque insieme e i 136 1, 1 | varie parti l'Eco risponda: onora.~~Se questi versi miei la 137 1, 5 | rispondean le selve e l'onde, onora,~~E l'acque insieme e i 138 1, 5 | Qual altra il buon Torquato onora delle due.~~Voglio portarli 139 2, 10 | cortesia,~~Giacché tanto mi onora, chi è vossignoria?~~~~~~ 140 4, 2 | conoscete. D'un letterato onora~~I pregi al mondo noti la 141 5, 14 | scelte prose, onde l'Italia onora;~~E l'opera, per cui giugne Il teatro comico Atto, Scena
142 1, 11 | bacia la mano)~PLACIDA Mi onora troppo, signore io non lo 143 1, 11 | da sedere.~LELIO Ella mi onora con troppa bontà. (i servi Terenzio Atto, Scena
144 1, 2 | Tale richiesta, amico, mi onora e mi consola;~~Ma un prezioso 145 2, 1 | grandi s'accredita e si onora.~~Essi colle rapite spoglie 146 2, 2 | sue catene.~~~~~~LIS.~~~~Onora il tuo liberto coi pranzi 147 2, 4 | rendano più cari.~~~~~~LUC.~~~~Onora i lacci tuoi l'alma città 148 3, 10 | ti ama, se ti distingue e onora.~~~~~~TER.~~~~(L'offerta La villeggiatura Atto, Scena
149 0, pre | delle Lettere, vari Poeti onora coll'augusto suo nome, ma Il padre di famiglia Atto, Scena
150 2, 7 | concetto de' figli è quello che onora i padri.~OTT. Appena siamo L'impresario di Smirne Atto, Scena
151 3, 9 | Caro signore Alì, ella mi onora in ogni maniera; e son contenta
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License