grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'amante militare
    Atto, Scena
1 Pre | Il mio carissimo amico Gio. Battista Ronzoni, che era L'amore paterno Atto, Scena
2 Ded | SUA ECCELLENZA IL SIGNOR~GIO. DOMENICO ALMORÒ TIEPOLO~ Amor contadino Atto, Scena
3 Per | Musica del Sig. Maestro Gio. Battista Lampugnani di Milano.~ ~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
4 Per | ORAZIO mercante.~Il Sig. Gio. Loattini.~GRIFFO sensale.~ La buona famiglia Atto, Scena
5 Ded | l'Eccellentissimo Signor Gio. Antonio, di Lei Consorte, Buovo d'Antona Atto, Scena
6 Per | amico di Buovo.~Il Sig. Gio. Battista Ristorini.~ ~La La calamita de' cuori Atto, Scena
7 Mut | Le Scene sono del Sig. Gio. Battista Moretti.~Il Vestiario La cantarina Parte
8 Per | Virtuosa di Musica. Il Sig. Gio. Toschi da Camerino Virtuoso La cascina Atto, Scena
9 PER | sono invenzioni del Sig. Gio. Antonio Terrade.~Il Vestiario Il conte Chicchera Atto, Scena
10 Att | Goldoni.~Musica del Sig. Gio. Battista Lampugnani.~I Balli Il contrattempo Atto, Scena
11 Ded | SUA ECCELLENZA~IL SIGNOR~GIO. BATTISTA CATTANEO~DEL FU La diavolessa Atto, Scena
12 PER | sono invenzioni del Sig. Gio. Antonio Terrade~Il Vestiario Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
13 VEN, PER | Bortolamio Priori.~Il Sig. Gio. Batt. Bedotti.~ ~Li Balli I due gemelli veneziani Atto, Scena
14 Pre | cavaron le loro. L’illustre Gio. Giorgio Trissino vicentino, 15 Pre | ho pur vedute del famoso Gio. Battista Andreini Fiorentino, Il filosofo di campagna Atto, Scena
16 Mut | sono d'invenzione del Sig. Gio. Francesco Costa.~Il Vestiario Il giuocatore Atto, Scena
17 Ded | sue più belle virtù, quel Gio. Giorgio Trissino, che nel Il filosofo inglese Atto, Scena
18 1, 1 | nostro Spettatore.~~~~~~GIO.~~~~Oh sì, che faran festa, 19 1, 1 | caffè, Gioacchino.~~~~~~GIO.~~~~Tel porto, e tu, Birone, 20 1, 1 | Chiedilo, e te lo dono.~~~~~~GIO.~~~~Vorrei che tu mi dessi 21 1, 1 | nella sua bottega.)~~~~~~GIO.~~~~Anch'io, per dire il 22 1, 1 | Eccoti il libro.~~~~~~GIO.~~~~Aspetta. Darti il caffè 23 1, 1 | hai tu beuto ancora?~~~~~~GIO.~~~~No, lo berremo insieme. ( 24 1, 1 | delli padroni suoi.~~~~~~GIO.~~~~Eccol per tutti due. ( 25 1, 1 | ciascuno alla sua panca.)~~~~~~GIO.~~~~Sì, sediamo.~~Questo 26 1, 1 | i nostri seccatori.~~~~~~GIO.~~~~Uno ve n'è fra quelli, 27 1, 1 | passar l'increanza.~~~~~~GIO.~~~~Dicon però, che il vostro 28 1, 1 | libri e gli argomenti.~~~~~~GIO.~~~~So che madama Saixon, 29 1, 1 | suo marito il soffre?~~~~~~GIO.~~~~Saixon è un negoziante,~~ 30 1, 1 | quel che pare almeno.~~~~~~GIO.~~~~Vien gente.~~~~~~BIR.~~~~ 31 1, 1 | BIR.~~~~Separiamci.~~~~~~GIO.~~~~Addio.~~~~~~BIR.~~~~Buon 32 1, 1 | caffè ti ringrazio.~~~~~~GIO.~~~~Ed io del libriccino. ( 33 1, 4 | Gioacchino. (chiama.)~~~~~~GIO.~~~~Che comanda? (esce dalla 34 1, 4 | Foglio verun stamane?~~~~~~GIO.~~~~L'abbiamo. Sì signore.~~~~~~ 35 1, 4 | EMA.~~~~Portalo.~~~~~~GIO.~~~~Anche il Mercurio porterò, 36 1, 4 | Voglio lo Spettatore.~~~~~~GIO.~~~~Vel porterò.~~~~~~EMA.~~~~ 37 1, 4 | EMA.~~~~Ti aspetto.~~~~~~GIO.~~~~(Vuol di filosofia parlare 38 1, 4 | anche ai sovrani).~~~~~~GIO.~~~~Ecco il richiesto foglio. ( 39 1, 4 | EMA.~~~~Bene.~~~~~~GIO.~~~~Ed or, se volete,~~Vi 40 1, 6 | bottega del caffè.)~~~~~~GIO.~~~~(Gli porta una pipa da 41 1, 7 | Gioacchino. (chiama.)~~~~~~GIO.~~~~Signor mio. ~~~~~~SAI.~~~~ 42 1, 9 | Gioacchino di casa e detti.~ ~ ~~~GIO.~~~~Dite, signor... (al signor 43 1, 9 | SAI.~~~~Che vuoi?~~~~~~GIO.~~~~Ecco il ventaglio.~~~~~~ 44 1, 9 | SAI~~~~È quello?~~~~~~GIO.~~~~Sì, signore.~~~~~~SAI.~~~~ 45 1, 10 | Rosa nella loggia.~ ~ ~~~GIO.~~~~Bello senza vederlo! 46 1, 10 | picchia così forte?~~~~~~GIO.~~~~Son io, bella Rosina.~~~~~~ 47 1, 10 | vi porte.~~Che vuoi?~~~~~~GIO.~~~~Questo ventaglio dare 48 1, 10 | A quale delle due?~~~~~~GIO.~~~~Io credo alla men buona.~~~~~~ 49 1, 10 | me qualche partito.~~~~~~GIO.~~~~Casa, vorrete dire.~~~~~~ 50 1, 10 | casa, ovver marito.~~~~~~GIO.~~~~S'io fossi di altra etade, 51 1, 11 | cestino. (Cala il cesto.)~~~~~~GIO.~~~~Eccolo. (mette il ventaglio 52 1, 11 | disse? gli è piaciuto?~~~~~~GIO.~~~~Disse ch'egli era bello, 53 1, 11 | saluto. Ricordati di me.~~~~~~GIO.~~~~Son troppo ragazzetto; 54 1, 11 | che io ti aspetterò.~~~~~~GIO.~~~~Quando sarò cresciuto, 55 3, 1 | Gioacchino e Birone~ ~ ~~~GIO.~~~~Birone, hai desinato?~~~~~~ 56 3, 1 | E tu, Gioacchino?~~~~~~GIO.~~~~Ed io non ho pranzato 57 3, 1 | Perché mangitardi?~~~~~~GIO.~~~~Perché? Perché il padrone,~~ 58 3, 2 | giorno, giovinotti.~~~~~~GIO.~~~~Maestro, vi saluto.~~~~~~ 59 3, 3 | Birone. (a Gioacchino.)~~~~~~GIO.~~~~Signor, questa mi pare 60 3, 3 | sai tu, fraschetta?~~~~~~GIO.~~~~Signor, non strapazzate.~~~~~~ 61 3, 3 | poi farem la pace.~~~~~~GIO.~~~~Se 'l porto, il pagherete?~~~~~~ 62 3, 3 | Portal, son conosciuto.~~~~~~GIO.~~~~Oh, vi conosco anch'io: 63 3, 3 | qualche cosuccia io devo.~~~~~~GIO.~~~~Ecco il ponce, vel porto, 64 3, 3 | Gioacchino. Ti voglio ben.~~~~~~GIO.~~~~Prendete. (gli la 65 3, 3 | ci è, saper vorrei.~~~~~~GIO.~~~~La serva? l'ho veduta.~~~~~~ 66 3, 3 | la padrona io dico.~~~~~~GIO.~~~~Colei alla padrona?~~~~~~ 67 3, 3 | che ella sia in casa?~~~~~~GIO.~~~~Sì, vi sarà, cred'io.~~~~~~ 68 3, 3 | Prendi dunque la tazza.~~~~~~GIO.~~~~E chi mi paga?~~~~~~PAN.~~~~ 69 3, 3 | PAN.~~~~Addio.~~~~~~GIO.~~~~Pagatemi, ch'io deggio 70 3, 4 | entra dalla Brindè.)~~~~~~GIO.~~~~Signore, fatemi voi giustizia.~~ 71 3, 4 | acconcio, e siam del pari.~~~~~~GIO.~~~~Non so di tante scarpe; 72 3, 4 | voglio le scarpe mie.~~~~~~GIO.~~~~Pagatemi.~~~~~~PAN.~~~~ 73 3, 4 | un scellino. Prendi.~~~~~~GIO.~~~~Ecco le scarpe vostre. 74 4, 1 | Alla bottega vostra?~~~~~~GIO.~~~~Di qua non si fa niente;~~ 75 4, 2 | Gioacchino, piano.)~~~~~~GIO.~~~~(Ella è savia davvero!) ( 76 4, 2 | ritira in bottega.)~~~~~~GIO.~~~~(Che buona pelle!) (da 77 4, 10 | Gioacchino e il suddetto.~ ~ ~~~GIO.~~~~Signor.~~~~~~MIL.~~~~ 78 4, 10 | siede sopra una panca.)~~~~~~GIO.~~~~(Va a prendere dell'acqua.)~~~  ~ ~ ~ 79 4, 11 | acqua non viene mai?~~~~~~GIO.~~~~Eccola qui, signore. ( 80 5, 1 | dalla sua bottega.~ ~ ~~~GIO.~~~~Fammi il piacer, Birone, 81 5, 1 | sperar di vendere.~~~~~~GIO.~~~~Da noi frutta la sera 82 5, 1 | pochissime monete.~~~~~~GIO.~~~~Aggiugni che taluno, 83 5, 1 | e non li pagan mai.~~~~~~GIO.~~~~Per tutto si riscontrano 84 5, 3 | Gioacchino? (chiama)~~~~~~GIO.~~~~Mia signora.~~~~~~M.SA.~~~~ 85 5, 3 | qui, chiamami Rosa.~~~~~~GIO.~~~~Vi servo. (va a picchiare.)~~~  ~ ~ ~ 86 5, 4 | Chi è che picchia?~~~~~~GIO.~~~~Ascoltami, son io~~~~~~ 87 5, 4 | Viene? (a Gioacchino.)~~~~~~GIO.~~~~Signora sì. (Discende 88 5, 4 | Gioacchino, dove sei?~~~~~~GIO.~~~~Da me non sei cercata.~~~~~~ 89 5, 4 | ROSA~~~~Dunque da chi?~~~~~~GIO.~~~~Da lei. (accenna alla 90 5, 17 | JAC.~~~~Si vedrà.~~~~~~GIO.~~~~Che comanda?~~~~~~MIL.~~~~ 91 5, 17 | Panich si è qui veduto?~~~~~~GIO.~~~~Egli è per l'altra parte 92 5, 17 | MIL.~~~~Venga qui.~~~~~~GIO.~~~~Sta trattando delle faccende 93 5, 18 | Gioacchino. (chiama.)~~~~~~GIO.~~~~Signore.~~~~~~MIL.~~~~ 94 5, 18 | veduto monsieur Lorino?~~~~~~GIO.~~~~Ei parte;~~E prima di 95 5, 18 | Francese? (a Gioacchino.)~~~~~~GIO.~~~~L'intesi contrattare L'isola disabitata Atto, Scena
96 Mut | vaga invenzione del Sig. Gio. Battista Rotta, Bolognese.~~  ~ ~ ~ La mascherata Opera, Atto, Scena
97 MAS, PER | Bortolamio Priori.~Il Sig. Gio. Batt. Bedotti.~ ~ ~Li Balli Il matrimonio discorde Parte
98 PER | di lui Moglie.~~~~Il Sig. Gio. Toschi da Camerino, Virtuoso Il mercato di Malmantile Atto, Scena
99 Mut | invenzione e direzione del Sig. Gio. Battista Rotta, Bolognese.~~  ~ ~ ~ Componimenti poetici Parte
100 Dia1(87) | Illustrissimo Signor Dottor Gio. Battista, Nobile Modenese, 101 TLiv | DEL SIG. CONTE GIO. FRANCESCO DE CATTANEO~ACCADEMICO Il povero superbo Atto, Scena
102 Mut | sono d'invenzione del Sig. Gio. Francesco Costa.~Il Vestiario Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
103 ROV, PER | Bcrtolamio Priori.~Il Sig. Gio. Batt. Bedotti.~ ~ ~Li Balli La ritornata di Londra Atto, Scena
104 Per | sono invenzione del Sig. Gio. Antonio Terrade.~Il Vestiario Lo scozzese Atto, Scena
105 Aut | occupava il Teatro detto di S. Gio. Crisostomo. l'altra quello La scuola moderna Atto, Scena
106 Per | Baratti.~ ~ ~Li Balli del Sig. Gio. Battista Nesti detto Scaramuccia.~ Il signor dottore Atto, Scena
107 Per | FABRIZIO speziale.~Il Sig. Gio. Battista Ristorini.~ ~La Lo speziale Atto, Scena
108 Per | Sono d'invenzione del Sig. Gio. Francesco Costa.~~  ~ ~ Torquato Tasso Atto, Scena
109 0, pre | Bergamo tre suoi nepoti, Gio. Battista, Maffeo e Simone, Gli uccellatori Atto, Scena
110 Per | Caldinelli.~TONIOLO~Il Sig. Gio. Battista Ristorini.~ ~La 111 Mut | Angelica Sabati.~~~~~~Il Sig. Gio. Battista Nichili.~~~~La I mercatanti Atto, Scena
112 1, 1 | Livorno? (ad un Giovine)~PRIMO GIO.signore, l'ho estratto.~ 113 1, 1 | PANC. Come stiamo?~PRIMO GIO. Ella deve quattromila pezze.~ 114 1, 1 | ad altro Giovine)~SECONDO GIO. L'ho fatto; e siamo in debito 115 1, 1 | ad altro Giovine)~TERZO GIO. Con tremila fiorini si pareggia 116 1, 2 | spiccio, e vengo subito.~PRIMO GIO. (Ho paura che il nostro 117 1, 2 | secondo Giovine)~SECONDO GIO. (Eppure è un uomo di garbo; 118 1, 2 | all'altro Giovine)~TERZO GIO. (Quanti padri per voler 119 1, 13 | che ritorni dopo pranzo.~GIO. Sarà servita. (parte)~PANC. 120 1, 14 | il .~PANC. Chi è di ?~GIO. Signore.~PANC. Dite che 121 1, 14 | Dite che portino il .~GIO. Il medico, signore, è andato 122 1, 14 | viaggio. Che portino il .~GIO. Sarà servita. (parte)~PANC. La putta onorata Atto, Scena
123 1, 14 | e biscottini, e detti.~ ~GIO. Strissima.~OTT. Favoritemi. 124 1, 14 | per la scala. (al Giovine)~GIO. M’ha mandao siora Cate...~ Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
125 Att | vaga invenzione del Sig. Gio. Battista Costa Veneto.~ ~ 126 Att | invenzione e direzione del Sig. Gio. Battista Galantini,~eseguiti 127 Att | e di Carrara ecc. Sig. Gio. Bortolotti.~Principessa 128 Att | Ereditaria di Modena Sig. Gio. Battista Galantini~ecc. 129 Att | Battista Galantini~ecc. Sig. Gio. Jucchi.~Sig. Anna Goresi. Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
130 VIR, PER | PEGASINO poeta.~Il Sig. Gio. Filippo Delicati.~GAZZETTA
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License