L'amore artigiano
   Atto, Scena
1 2, 2 | sposo,~~Starei sotto una scala;~~Viver sarei contenta~~ 2 2, 4 | GIAN.~~~~Gente sale la scala.~~Oimè! chi mai sarà?~~~~~~ La bottega del caffè Atto, Scena
3 2, 23 | Aiuto! (fugge via per la scala, Leandro vuol seguirla colla Il buon compatriotto Atto, Scena
4 2, 14 | incontrate. Partite per la scala segreta. (a Ridolfo) Voi Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
5 1, 6 | Lo conosso in tel far la scala.~TON. Via, via, me ne contento. 6 1, 13 | l'osto che vien su de la scala.~LISS. Va , va in cusina, 7 1, 14 | parte per la porta della scala)~LISS. E sior Gasparo pagherà. ( 8 2, 1 | chiave la porta solita della scala, ed entra e chiude) Oh bella! 9 2, 8 | de qua. Ghe xe un'altra scala, e la so barca l'ho fatta La buona madre Atto, Scena
10 3, 2 | importa gnente. Sotto una scala, pan e aggio, ma lo voggio.~ La buona famiglia Atto, Scena
11 3, 16| primo. Il marito prese la scala più presto; la moglie, per La buona moglie Atto, Scena
12 1, 16 | da ben: Sto mondo xe una scala; sul primo scalin ghe sta 13 1, 16 | al vizio, se va zo per la scala a tombolon; ma per tornar Buovo d'Antona Atto, Scena
14 1, 7 | rattristare.~~ ~~Il mondo è una scala,~~Non dico di più.~~Chi 15 1, 14 | Questi bricconi.~~Con una scala,~~Per i balconi,~~Se sia Il burbero benefico Atto, Scena
16 1, 20 | discendere c'è un'altra scala. La chiuderò questa porta.~ La casa nova Atto, Scena
17 1, 6 | Meneghina: Ficcherne sotto una scala, sotto le nattole, dove 18 2, 6 | Rosina: Ho visto zente su la scala, che parla col servitor, 19 2, 8 | Rosina: Se el va zo de la scala, el la incontra.~Checca: La donna vendicativa Atto, Scena
20 3, 5| Se avessi le chiavi della scala segreta, anderei per di 21 3, 5| per di qui, che si fa una scala di meno. (accenna la porta 22 3, 18| dico?~ARL. (Ho trovà la scala. Vago in cusina). (parte)~ 23 3, 18| vedo. Trovassi almeno la scala per andar su; trovassi almeno 24 3, 19| quel che bisogna. Ecco la scala. (parte)~ ~ ~ ~ 25 3, 21| parte per la porta della scala)~ ~ ~ ~ 26 3, 27| Lelio per la porta della scala)~ARL. Oh poveretto mi! Zente Le donne curiose Atto, Scena
27 1, 10| di più. Per esempio, la scala è subito dentro della porta?~ 28 1, 10| della porta?~FLOR. Non vi è scala. È un appartamento terreno, Le donne gelose Atto, Scena
29 3, 6| de buttarte zo197 da la scala.~ARL. Grazie. Questo l’è Il feudatario Atto, Scena
30 2, 11| le pol, no le ghe mette scala.~BEAT. Dunque anche queste La figlia obbediente Atto, Scena
31 1, 3| Florindo. Andiamo giù per la scala segreta; e mostriamo di La guerra Atto, Scena
32 1, 9| brando nella destra, con una scala nella sinistra, scendere 33 1, 9| nella fossa, appoggiare la scala ai muri, salir per le rovine L'impostore Atto, Scena
34 3, 17| come? ~FLAM. Ci vuole la scala a mano. ~ORAZ. E dov'è? 35 3, 17| ORAZ. Sento gente. La scala, presto. ~FLAM. Subito. ( 36 3, 18| Il calpestio s'avanza. La scala non viene. Non sono a tempo... 37 3, 20| VENTESIMA~ ~Flaminio colla scala a mano, e detti~ ~FLAM. ( 38 3, 20| FLAM. (S'avanza colla scala sollecitamente, non vedendo 39 3, 20| FLAM. (Lascia cadere la scala, e resta tremante)~CAP. 40 3, 20| Che cosa fate di questa scala?~FLAM. Per andar sul tetto.~ 41 3, 20| andar sul tetto ma senza la scala non ci sarà andato.~CAP. Il geloso avaro Atto, Scena
42 3, 2 | volè che ve cazza zo dalla scala.~GIU. Se mi fate perdere Le femmine puntigliose Atto, Scena
43 1, 5 | Conte Lelio - Io direi alla scala.~Donna Rosaura - Oh no, I malcontenti Atto, Scena
44 1, 1 | vedere. Picchiano qui dalla scala.~GRILL. Sarà la serva della Il Moliere Atto, Scena
45 3, 7| bello.~~Egli è sotto la scala, e chiuso ho il chiavistello.~~( 46 5, 2| chiavistello, precipito la scala.~~Giungo alle stanze vostre, Le morbinose Atto, Scena
47 4, 8 | TONINA:~~~~El vien zo da la scala. (A Marinetta.)~~~~~~MARINETTA:~~~~ 48 4, 8 | salto, fina che el fa la scala. (Parte.)~~~  ~ ~ I morbinosi Atto, Scena
49 2, 8| passar rassegna, su de una scala sola,~~E po tuti per ordene Componimenti poetici Parte
50 Dia1 | sa scegliere i migliori, ~Scala fassi del socio, e balza 51 Dia1 | zelo ~Ama l’onesto, e si fa scala al Cielo.~Un momento decide, 52 Dia1 | descritta chiesa, ~S’offre la Scala Santa al guardo mio. ~Visitiamla, 53 Dia1 | tempo istesso.~La Santissima Scala ho terminato, ~La molestia 54 Dia1 | pensieri.~Indi salgo una scala, che dirama~In due parti, 55 TLiv | dileta un cuor divoto,~E xe scala del Ciel la scienza umana,~ 56 TLiv | a ogni sorela ~Su la so scala de salir l’impegno.~Cinque 57 TLiv | provista ~Per tacarse a la scala misteriosa,~E in alto sia 58 1 | E sale in ginocchion la Scala Santa; ~Di San Pietro e 59 1 | vista ancor mi resta, ~E la scala segreta al fin ritrovo.~ 60 1 | forse più.~Montè per la gran scala, intrè a man dreta ~Dei 61 1 | trovè la via.~ un’altra scala troverè secreta,~Vinticinque Il ricco insidiato Atto, Scena
62 4, 7| magnano,~~Su della terza scala, nel penultimo piano.~~~~~~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
63 1, 1 | di .~CECCO: Badi che la scala è oscura, è precipitosa.~ La serva amorosa Atto, Scena
64 3, 1 | notaio; fallo passare per la scala segreta, e avvisami, che 65 3, 7 | ad un uomo ch'è qui sulla scala segreta.~Ottavio: E chi 66 3, 10 | Che sia andato giù della scala? Non crederei. Le scale La sposa sagace Atto, Scena
67 3, 3| vederan portenti,~~Se una scala divide i nostri appartamenti.~~~~~~ Il teatro comico Atto, Scena
68 2, 6 | o te trarrò zoso della scala con le mie man. ~FLORINDO ( 69 2, 14 | mie?~PLACIDA Vien su della scala una forestiera, che incanta.~ L'uomo di mondo Atto, Scena
70 1, 13| diese, lo butto zo de la scala. Ho una fame che no posso 71 2, 13| o che ve butto zo della scala. (lo spinge via, e spingendo L'incognita Atto, Scena
72 2, 11| fatto precipitar da una scala.~OTT. (Costui arriva all’ 73 3, 20| la sbirraglia giù per una scala, io che l’ho disfatta in La moglie saggia Atto, Scena
74 2, 14| ARL. Eh, anderò per la scala. Ma mi, signora...~ROS. I puntigli domestici Atto, Scena
75 2, 5| quadro.~GARZ. Vi vorrà una scala.~BRIGH. Oibò, el se tira 76 2, 8| camere? La caccerò giù dalla scala.~BRIGH. Poverazza, no la 77 3, 12| zente a vegnir su dalla scala, chi diavol sarà? (si ritira)~ Il vero amico Atto, Scena
78 1, 11| ha accompagnato sino alla scala il signor Lelio, il quale 79 3, 18| COL. Signor sì, e con una scala è andato su, e con una corda La putta onorata Atto, Scena
80 1, 11| figureve! El vien su per la scala. Gh’ho un velen che crepo.~ 81 1, 14| casa, te buterò zo per la scala. (al Giovine)~GIO. M’ha 82 1, 16| contragenio. Sì ben, soto una scala, ma col mio caro Pasqualin. (
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License