L'adulatore
   Atto, Scena
1 2, 6 | sempre colla verità sulle labbra. Ma i pizzi è il meno. Il L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 1, 5 | allora,~~Col riso sulle labbra protesta che mi adora.~~ L'amante militare Atto, Scena
3 2, 14 | nome di Rosaura fra le mie labbra.~ROS. Oimè! che nuova specie L’apatista Atto, Scena
4 1, 3 | Dagli occhi e dalle labbra il di lei cuor comprendo. ( L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
5 ARC, 1, 9| sentimento,~~Trabocca dalle labbra il mio contento.~~~~~~FABR.~~~~ L'avaro Atto, Scena
6 1, 5 | acceso che mi tramanda alle labbra...~EUG. Conte, basta così.~ 7 1, 7 | offrite, è ancor bagnata dalle labbra del Cavaliere. Son delicato Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
8 3, 6 | presenta a voi col riso sulle labbra, siete voi stessa, adorabile La cameriera brillante Atto, Scena
9 1, 4 | toccano i laterali delle labbra)~PANT. A.~ARG. (stacca tre 10 3, 9 | vezzo delle vostre purpuree labbra... Oimè! mi sento languire... La cascina Atto, Scena
11 1, 8 | Meco non vi sdegnate,~~Labbra gentili, pupillette ladre.~~~~~~ Il conte Chicchera Atto, Scena
12 1, 10 | furbetti, ah ch’io v’adoro.~~Labbra vezzose, ah per voi moro.~~ 13 2, 5 | Avete sempre~~Fra le labbra Madama. Il vostro core~~ Un curioso accidente Atto, Scena
14 1, 2 | che le fermarono fra le labbra l'estremo addio, mi accertano 15 1, 7 | gioverebbe il negar colle labbra ciò che manifestano i vostri La donna di garbo Atto, Scena
16 2, 4 | Eccola col fiele sulle labbra. Oh, se vinco, se vinco, La donna sola Atto, Scena
17 Ded | pubblico, e gli occhi e le labbra de' spettatori. Io non voglio, Le donne curiose Atto, Scena
18 Ded | petto, la spargono dalle labbra e dagli occhi, ed empiono L'erede fortunata Atto, Scena
19 2, 19 | parlate col fiele sulle labbra.~LEL. Anzi son per voi tutto Il feudatario Atto, Scena
20 3, 1 | Vi parlo col cuor sulle labbra, e chiedo a voi medesima La figlia obbediente Atto, Scena
21 2, 5 | Vi parlo col cuor sulle labbra.~FLOR. Voi date una soverchia La donna di testa debole Atto, Scena
22 1, 1 | parlassi col cuor sulle labbra alla mia padrona.~VIO. Cara 23 1, 10 | parlo con il cuor sulle labbra. Permettetemi. (le bacia 24 2, 6 | Avete paura che sulle mie labbra vi sia il carmino? Io non Il finto principe Opera, Atto, Scena
25 FIN, 2, 7| parlarvi~~Con il cor sulle labbra.~~~~~~FLO.~~~~Non sarà poco La gelosia di Lindoro Atto, Scena
26 2, 10 | bruscamente e col fiel sulle labbra.~ELE. Se sono alterata, Il geloso avaro Atto, Scena
27 1, 11 | lo dico con il cuor sulle labbra, non ho altra consolazione Gli innamorati Atto, Scena
28 1, 11 | è restato il lei fra le labbra.~FUL. In complimenti con 29 2, 13 | Le si possano seccar le labbra). (come sopra)~EUG. Ma ora Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
30 2, 17 | inghiotto il veleno, mi mordo le labbra, ed ancora non faccio niente. Il mercato di Malmantile Atto, Scena
31 3, 6 | vezzose;~~Non m'insultate,~~Labbra amorose.~~Voi siete quella~~ L'osteria della posta Atto, Scena
32 Un, 5 | medesimo favellasse colle mie labbra. Il teatro è il migliore Pamela maritata Atto, Scena
33 1, 10 | non istà più bene fra le labbra di una consorte.~PAM. Sì, Pamela nubile Atto, Scena
34 2, 2 | vero amico col cuor sulle labbra. Mirate da un canto le dolci Il padre per amore Atto, Scena
35 3, 3 | Qual sollecito labbro mie labbra ha prevenuto?~~~~~~ISA.~~~~ 36 3, 4 | placido soffrite dalle mie labbra il vero,~~E il vostro cor Il poeta fanatico Atto, Scena
37 1, 2 | e trabocchi~Dalle timide labbra, e sia faretra,~Che di lui 38 1, 2 | Fia che m’arresti fra le labbra i detti,~E la fiamma nel Componimenti poetici Parte
39 Dia1 | fortunato incanto~Muover le labbra al riso, muover le luci 40 Dia1 | seno: ~Ei che purgar le labbra del peccator non sdegna,~ 41 Dia1 | sacerdote appressa ~Alle tenere labbra verginelle;~Ecco la sposa, 42 Dia1 | corona; ~Indi pronuncia colle labbra sue~Il versetto del salmo 43 Dia1 | son locata;~Pose nelle mie labbra un nuovo canto, ~Canto eletto 44 Dia1 | tempio; ~La verità colle mie labbra ho detta; ~E al mondo tutto 45 Dia1 | divozione, ~Custodire le labbra e gli occhi vostri, ~Qualche 46 Dia1 | E l’ignoranza alle mie labbra il dito. ~Canti di lor chi 47 Dia1 | nutre e lo ristora;~E le labbra movendo al dolce riso, ~ 48 Dia1 | sentimenti interni ~Alle labbra venir del vino il nume. ~ 49 Dia1 | di lauri cinto,~E por le labbra al nettare supremo.~E chi 50 Dia1 | il suono.~Mira dalle sue labbra i circostanti~Pendere immoti, 51 Dia1 | ingoia il tosco alle sue labbra usato, ~Prega il compagno 52 TLiv | preso, ~E dimenatol fra le labbra alquanto, ~L’aspera lingua 53 1 | m’apparecchio ~Aprir le labbra e chiudere l’orecchio.~Odami 54 1 | torcere la testa, ~Morder le labbra ed increspare il naso, ~ 55 1 | interessi allaccia.~Apre le labbra, e si dichiara appena ~Protettore La pupilla Opera, Atto, Scena
56 PUP, 2, 9| vostri occhi ed i miei. Le labbra aggiunsero~~Qualche parola, 57 PUP, 3, 4| piacciono~~Gli occhi e le labbra del mio caro Panfilo,~~Che 58 PUP, 4, 5| Panfilo,~~E col riso alle labbra: Ascolta, dissemi,~~La bella Il ricco insidiato Atto, Scena
59 1, 4 | Credetemi, vi parlo con sulle labbra il cuore:~~Sento la gratitudine Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
60 2, 7 | violentemente, mordersi le labbra, ridere con veemenza, finché Il servitore di due padroni Atto, Scena
61 1, 20 | Parlovi col cuore sulle labbra; e se mi promettete quella 62 3, 13 | abbia a uscire dalle vostre labbra? So che merito da voi essere Lo scozzese Atto, Scena
63 3, 8 | sovente ammettere sulle labbra il riso, mentre il cuor La sposa sagace Atto, Scena
64 1, 5 | Anzi pubblicamente le labbra e gli occhi scaltri~~Dovranno Il teatro comico Atto, Scena
65 2, 1 | dirvi tutto col cuore sulle labbra, non ho denari, e non so Terenzio Atto, Scena
66 5, 6 | Le tue con sacra tazza labbra onorate aspergo. (beve dalla La moglie saggia Atto, Scena
67 1, 13 | Avete veduto mordersi le labbra?~FLOR. Sì, e ho anche sentito
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License