L'adulatore
   Atto, Scena
1 Per | segretario, adulatore;~Donna ELVIRA moglie di don Filiberto, 2 1, 1| ve la passate con donna Elvira?~SIG. Qualche momento che 3 1, 1| la vostra sorte con donna Elvira?~SIG. Oh! signore, le mie 4 1, 3| ostinata avversione di donna Elvira, la quale, troppo innamorata 5 1, 13| l’è qua la siora donna Elvira, che desidera reverirla.~ 6 1, 13| Eccellenza: con la siora donna Elvira no gh’è miga nissun, se 7 1, 13| partido, e la siora donna Elvira l’è restada sola, e la desidera 8 1, 13| mal. (La servitù de donna Elvira dirà che mi gh’ho poca creanza). ( 9 1, 14| vi dispiacerà veder donna Elvira. Restate.~SIG. Resterò per 10 1, 15| SCENA QUINDICESIMA~ ~Donna Elvira e detti.~ ~ELV. Serva umilissima.~ 11 1, 15| umilissima.~LUIG. Donna Elvira vi riverisco.~SIG. Servitor 12 1, 15| ossequiosissimo della signora donna Elvira.~ELV. Serva sua. (Costui 13 1, 15| E. (siede vicino a donna Elvira)~LUIG. Donna Elvira, dove 14 1, 15| donna Elvira)~LUIG. Donna Elvira, dove avete comprata quella 15 1, 15| osservando il vestito di donna Elvira)~ELV. A Napoli, mia signora.~ 16 1, 15| infinitamente. (osservando donna Elvira nel viso, più che nell’abito)~ 17 1, 15| a quest’opera. (a donna Elvira, come sopra)~ELV. Mi pare 18 1, 15| da sé) Attendetemi, donna Elvira, vado subito da mio marito, 19 1, 16| SCENA SEDICESIMA~ ~Donna Elvira, e Don Sigismondo~ ~ELV. 20 1, 17| con cautela).~LUIG. Donna Elvira, attendetemi, che ora torno.~ 21 1, 18| SCENA DICIOTTESIMA~ ~Donna Elvira e don Sigismondo~ ~SIG. 22 1, 18| vuol dire, signora donna Elvira? Ha tanta paura a restar 23 2, 1| solo.~ ~SIG. Dunque donna Elvira ha ottenuto dal Governatore 24 2, 6| per far restituire a donna Elvira venti braccia di pizzo, 25 2, 11| dir male; ma quella donna Elvira... Basta, m’intendete.~LUIG. 26 2, 19| SCENA DICIANNOVESIMA~ ~Donna Elvira e detti.~ ~ELV. Con permissione: 27 2, 19| Vada, vada, parli per donna Elvira. (Che già non farà nulla 28 2, 20| SCENA VENTESIMA~ ~Donna Elvira e don Sigismondo~ ~SIG. 29 2, 20| Sigismondo~ ~SIG. Cara donna Elvira, da che mai ha avuto origine 30 2, 21| Siete contenta di ciò? (ad Elvira)~ELV. Ah no, signore, non 31 2, 22| SCENA VENTIDUESIMA~ ~Donna Elvira e don Sigismondo~ ~ELV. 32 2, 22| nemico.~SIG. E voi, donna Elvira, confessate la verità, come 33 3, 13| premura. Vi è con essi donna Elvira.~SANC. Qualche supplica 34 3, 14| QUATTORDICESIMA~ ~Donna Elvira, quattro Gabellieri e detti.~ ~ 35 3, 14| don Sigismondo con donna Elvira, farò sapere la verità.~ La donna di testa debole Atto, Scena
36 0, per | Donna VIOLANTE vedova~Donna ELVIRA sua cognata~Donna AURELIA 37 0, per | veneziano zio paterno di donna Elvira e del fu marito di donna 38 1, 1 | marito alla signora donna Elvira, vostra cognata.~VIO. Non 39 1, 7 | Donna Aurelia, poi Donna Elvira.~ ~AUR. Eh! in oggi le fanciulle 40 1, 7 | sanno lunga. Ma dov'è donna Elvira, che ha fatto sparire donna 41 1, 7 | aspettata. Serva, donna Elvira.~ELV. Serva divota. (Stomacosa!) ( 42 1, 11 | Dove siete stato? da donna Elvira?~FAU. Non signora, mi sono 43 1, 13 | SCENA TREDICESIMA~ ~Donna Elvira e detto.~ ~ELV. (Ecco don 44 1, 14 | QUATTORDICESIMA~ ~Donna Elvira, poi Pantalone.~ ~ELV. Signora 45 1, 16 | chiama dunque; vocatur ergo: Elvira.~VIO. Mia cognata?~PIR. 46 2, 5 | un'oretta.~AUR. E donna Elvira?~SERV. La signora donna 47 2, 5 | SERV. La signora donna Elvira ha detto che verrà, quando 48 2, 5 | SERV. È la signora donna Elvira.~AUR. Capperi! è stata sollecita! 49 2, 6 | SCENA SESTA~ ~Donna Elvira e detta.~ ~AUR. Di grazia, 50 2, 9 | Venne qui da voi donna Elvira?~AUR. Venne e vi è tuttavia. 51 2, 10 | SCENA DECIMA~ ~Donna Elvira e detti.~ ~ELV. È permesso? 52 2, 10 | ricompensato.~AUR. Voi, donna Elvira, sareste una cosettina a 53 2, 11 | SCENA UNDICESIMA~ ~Donna Elvira e Donna Aurelia.~ ~ELV. 54 2, 11 | AUR. Vendicatevi, donna Elvira.~ELV. Sì, lo farò.~AUR. 55 2, 15 | immagino. La signora donna Elvira non deve veder l'ora di 56 3, 3 | che la mia bella vocatur Elvira?~PANT. Donna Violante no 57 3, 3 | l'istesso con mia nezza Elvira. M'aveu inteso, sior?~PIR. 58 3, 12 | Donna Violante, Donna Elvira e Donna Aurelia.~ ~AUR. 59 3, 13 | Oh bellissima!) (a donna Elvira)~ELV. (Se lo merita quella 60 3, 13 | che la piantano?) (a donna Elvira)~ELV. (Suo danno. Merita 61 3, 14 | Il medesimo fanno donna Elvira e donna Aurelia)~VIO. Ma 62 3, 15 | AUR. Domandatelo a donna Elvira. Io l'ho inteso dire da 63 3, 16 | fico. Mi unirò con donna Elvira, e farò con lei quello che
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License