Gli amanti timidi
   Atto, Scena
1 1, 4 | paghi il ritratto.~ ARL. Lo ricevo come un presente; e per L'avventuriere onorato Atto, Scena
2 1, 10 | sono fatto così. Quando ricevo una grazia, un benefizio, L'avvocato veneziano Atto, Scena
3 3, 2 | secondo il nostro stile, non ricevo informazioni private. Le La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
4 3, 7 | Anzi i xe onori che mi ricevo da ela e da sior conte, La bottega da caffè Atto, Scena
5 2, 3 | DOR.~~~~La scattola ricevo,~~E per risposta dargli,~~ La bottega del caffè Atto, Scena
6 2, 9 | LISAURA Mi scusi, io non ricevo visite.~DON MARZIO Eh via!~ Il bugiardo Atto, Scena
7 1, 12 | riportatela pure. Io non ricevo la roba se non so da chi Il buon compatriotto Atto, Scena
8 2, 13 | è mio padre, e ch'io non ricevo chi non conosco.~SERV. Benissimo, La buona madre Atto, Scena
9 2, 1 | la se degna de torla, lo ricevo mi per una finezza.~BARB. La buona famiglia Atto, Scena
10 2, 11 | offendo di niente io. Da voi ricevo tutto per amicizia. Ma, Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
11 1, 6 | fino ch’egli sta meco, non ricevo ambasciate.~CAM. La signora 12 2, 2 | Perché, quando son sano, lo ricevo come un amico, e quando La cameriera brillante Atto, Scena
13 2, 13 | niente, io. Da Argentina ricevo tutto.~ARG. Via, dico, andate Il campiello Atto, Scena
14 3, 8 | signori,~È un onor, ch'io ricevo.~ANZOLETTO Grazie. (Za me Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
15 CAR, 1, 3| Sicurezza maggiore io non ricevo,~~Della destra e del cor Il cavaliere e la dama Atto, Scena
16 2, 4 | Basta, la maniera con cui lo ricevo, a niente mi obbliga, e La dama prudente Atto, Scena
17 1, 4 | Paggio parte)~EUL. Lo ricevo, perché voi volete così.~ 18 2, 1 | vado alle conversazioni, se ricevo visite, siete causa voi...~ 19 2, 2 | lo ringrazio, che io non ricevo regali.~ROB. Aspetta. Veramente 20 2, 12 | il mantò.~EUL. (Se non lo ricevo, sapendo egli che v’è il 21 3, 17 | Emilia)~EMIL. I favori li ricevo io.~EUL. Don Roberto, avete La diavolessa Atto, Scena
22 3, 2 | Io son buon servitore.~~Ricevo per onore~~Le grazie che La donna vendicativa Atto, Scena
23 2, 3 | bisogno di voi.~COR. Da voi ricevo tutto; non l'avrei per male, Le donne gelose Atto, Scena
24 Ded | protezione tanta gloria ricevo! Ma pure in mezzo a tante L'erede fortunata Atto, Scena
25 3, 16 | da voi e dalla fortuna ricevo. Sono unita al mio caro Il feudatario Atto, Scena
26 1, 7 | Eccellenze, xe grando l'onor che ricevo, degnandose l'Eccellenze La donna di testa debole Atto, Scena
27 2, 9 | in casa vostra?~AUR. La ricevo per civiltà, per convenienza.~ ~ ~ ~ Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
28 1, 8 | reverir.~ELENETTA Mi no ricevo visite; da mi no vien nissun.~ Le femmine puntigliose Atto, Scena
29 1, 5 | accomodarvi.~Conte Lelio - Ricevo le vostre grazie. (siede)~ 30 2, 1 | del trattamento che qui ricevo, e voglio assolutamente 31 2, 8 | non merito; grazia ch'io ricevo col più rispettoso sentimento 32 2, 18 | Beatrice - L'affronto lo ricevo io, e lo ricevo per causa 33 2, 18 | affronto lo ricevo io, e lo ricevo per causa vostra.~Don Florindo - Il matrimonio per concorso Atto, Scena
34 2, 10 | noi.~DOR. Perdoni, io non ricevo persone che non conosco.~ Il medico olandese Atto, Scena
35 3, 2 | MAR.~~~~Per grazia lo ricevo, che vogliate degnarvi.~~~~~~ 36 5, 10 | piace e pare,~~Del torto che ricevo mi verrò a vendicare. (parte)~~~~~~ I morbinosi Atto, Scena
37 5, 1 | burlè una meschina, e mi ricevo el dano.~~Che carità xe Pamela maritata Atto, Scena
38 DED | merito del cultore, ed io ricevo gli elogi vostri, come posseditore La pelarina Parte, Scena
39 2, 4 | No, no, non vi sdegnate,~~Ricevo il don, contategli il denaro.~~~~~~ Componimenti poetici Parte
40 Dia1 | La cortesia che da costui ricevo: ~Di macellar l’uffizio 41 Dia1 | Do volentieri e volentier ricevo, ~Son di cuor grato ed avido 42 1 | clemenza e bontà prove novele ~Ricevo sempre, e per mia gloria Il raggiratore Atto, Scena
43 2, 12 | a donna Claudia)~CLA. Ricevo le vostre grazie. (gli Lo spirito di contradizione Atto, Scena
44 1, 2 | merito, la grazia che or ricevo.~~Il suocero ringrazio per La serva amorosa Atto, Scena
45 3, 5 | a Corallina)~Corallina: Ricevo le sue grazie.~Ottavio: Il servitore di due padroni Atto, Scena
46 2, 20 | FLORINDO Sì, è un affronto che ricevo io. Chi è colui che ti ha Lo scozzese Atto, Scena
47 2, 5 | minore l'oltraggio che io ne ricevo).~MARIAN. (Fabrizio, la La sposa persiana Atto, Scena
48 0, aut | 1754: Dal Signor Luciato ricevo il suo quarto Tomo; gliene La donna stravagante Atto, Scena
49 2, 6 | RIN.~~~~Per grazia io lo ricevo.~~(Fra la speranza e il 50 2, 8 | onore offese, i torti ch'io ricevo.~~S'ha da morir? si mora 51 3, 10 | indiscreto.~~Che all'onta ch'io ricevo, protesto e non mi accheto.~~ Torquato Tasso Atto, Scena
52 3, 8 | son nato;~~Onde a quel che ricevo non meritato onore,~~S'aggiugne Il teatro comico Atto, Scena
53 2, 12 | poeti.~ORAZIO Io non la ricevo per poeta, ma per comico.~ Il vecchio bizzarro Atto, Scena
54 2, 13 | Signore, torno a dirle che lo ricevo per un onore.~PANT. (La 55 2, 13 | questa grazia che da lei ricevo. So di non meritarla, e I mercatanti Atto, Scena
56 2, 2 | DOTT. No, signore, ma quando ricevo qualche finezza, ho piacere Il vero amico Atto, Scena
57 3, 4 | OTT. Andate via; qui non ricevo nessuno.~LEL. Vi dico due
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License