Il bugiardo
   Atto, Scena
1 2, 14 | scrivere.~BRIG. Perché mo l'avi fatto scriver da un altro?~ 2 2, 14 | Mo no s'ha da saver che l'avi fatto vu?~FLOR. Senti, se Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
3 2, 2 | dla zent a dsnar? Mo an m'avi miga dett sta cossa.~CATT. ( 4 2, 2 | Cattina?~RAIM. Via, via, avi pazenzia.~CATT. E po con 5 2, 3 | Aveva trovà una donna; no l'avi vluda.~CATT. Sior no; le La buona figliuola Atto, Scena
6 3, 8| sposar senza oltraggiar degli avi~~La gloriosa memoria,~~Parmi Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
7 Ded | serie degli antichissimi Avi suoi conta un numero prodigioso La contessina Atto, Scena
8 1, 4| far un sì gran torto agli avi miei.~~Ma parliam d'altro. Il contrattempo Atto, Scena
9 Ded | agli onori, che ha dagli Avi suoi ricevuti, sa rendere La diavolessa Atto, Scena
10 2, 9| lasciato in testamento~~Gli avi miei del cinquecento~~Accettar La donna di garbo Atto, Scena
11 2, 1| prosapia de' miei grandi avi.~BEAT. Poter del mondo! La donna vendicativa Atto, Scena
12 Ded | orme de' Genitori e degli Avi suoi quella via calcando, La donna volubile Atto, Scena
13 Ded | de’ beni ereditati dagli Avi suoi, che costituiscono I due gemelli veneziani Atto, Scena
14 1, 12| con iscorno de’ miei grand’avi.~TON. È vero. Cossa dirà La finta ammalata Atto, Scena
15 Ded | avendo ereditato dagli Avi dell’antichissima Prosapia La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
16 1, 16 | niente.~ARLECCHINO Cossa avi intenzion? Che el me tóga Il festino Atto, Scena
17 0, pre | corona del merito degli Avi vostri, e della vostra antica Il padre per amore Atto, Scena
18 4, 4| arricchito;~~Ma seguitò degli avi le tracce ereditate,~~Servì Componimenti poetici Parte
19 Giov | dal suo legnaggio.~E dagli avi il valor, esser impara~Bensì 20 Quar | onusti,~Sublime onor degli avi suoi primieri,~Un Francesco 21 Quar | figlia d’eroi, una nipote~D’avi di cui si contano~Le glorie, 22 SSac | rinverde ~L’eccelso onor degl’avi suoi primieri? ~Lodovico 23 SSac | Se rammento talor de gli avi miei~Fasti, glorie, trofei;~ 24 SSac | antico stelo~De’ tuoi grandi avi, e per virtude e zelo, ~ 25 Dia1 | patria, e ammira te de’ grand’avi erede, ~Te e i cittadini, 26 Dia1 | volo. ~Direi de’ tuoi grand’avi, che fur d’Adria sostegno, ~ 27 Dia1 | qual degno sei tu degli avi tuoi.~Ma né valor, né lena 28 Dia1 | sento. ~Taccio il nome degli avi gloriosi,~Ché tant’alto 29 Dia1 | l’onor, la gloria ~Degli avi tuoi sublimi, degnissimi 30 Dia1 | figli e nipoti pari ai grand’avi aspetta.~Tu della donna 31 Dia1 | forsennato inganno. ~Degli avi miei gloriosi sarà contento 32 Dia1 | in tempo, che de’ grandi avi il zelo ~Sarà di me contento 33 Dia1 | ricchezze anch’io.~Degli avi miei le immagini dipinte ~ 34 Dia1 | Sebastiano i fortunati e chiari ~Avi sublimi secondare i’ veggio ~ 35 Dia1 | bell’opre amica, ~Degli avi illustri ai memorandi pregi ~ 36 Dia1 | se degni d’allor fur gli avi loro, ~Pullula ancor quel 37 Dia1 | cittadini egregi, ~Degli avi nostri candidi non meno.~ 38 TLiv | mostro ~Della sposa fra gli avi illustri e chiari, ~Questi 39 TLiv | la sposa, e i tuoi grand’avi imita.~E tu dal sangue uscita ~ 40 TLiv | nobile famiglia ~Degno degli avi successor famoso.~Bella 41 TLiv | antichissimo onor serbar degli avi, ~E or piucché mai di meritar 42 TLiv | angusta cella.~Ecco degli avi le superbe insegne; ~Rimira 43 1 | quell’onor dovea ~Che dagli avi in custodia a lui fu dato,~ 44 1 | vantar sangue e nobiltà degli avi, ~Che puro dono di fortuna 45 1 | Parlar soltanto, e non degli avi suoi;~Quest’è ch’io bramo, 46 1 | poi ~Dai genitor, dagli avi, a divenire eroi. ~Eccone 47 1 | eguaglia, questi i grand’avi imita : ~Vedi una Gradenigo 48 1 | armoniosi; ~Dai genitor, dagli avi, traendo più d’un tema, ~ Terenzio Atto, Scena
49 2, 4 | catene.~~Viltà però degli avi nell'alma non mi aggrava:~~ 50 3, 9 | mia mano.~~Dacché dagli avi nostri fur le Sabine umili~~ 51 4, 3 | Picciola terra antica, degli avi miei retaggio,~~Ridussemi, 52 5, 2 | CRE.~~~~Chi sa che gli avi tuoi non fossero pastori?~~~~~~ La villeggiatura Atto, Scena
53 0, pre | che avendo ereditata dagli Avi la protezion delle Lettere,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License