L'avvocato veneziano
   Atto, Scena
1 1, 3 | falsi, dalle calunnie, dalle invenzion; da resto, co gh’ha logo 2 2, 7 | sofismi, le macchine e le invenzion.~ROS. Eh! dite piuttosto La bottega da caffè Atto, Scena
3 2, 4 | NARC.~~~~Ho trovà sta invenzion~~Per far che ’l vaga via.~~~~~~ Il bugiardo Atto, Scena
4 1, 10 | volì dir qualche spiritosa invenzion, feme un segno, acciò che 5 1, 10 | possa segondar la spiritosa invenzion.~LEL. Questa tua goffaggine 6 1, 14 | d'opera per le spiritose invenzion.~LEL. Dubito che ella abbia 7 1, 14 | anca vu le mie spiritose invenzion.) ~COL. Di che paese è, 8 1, 15 | ARL. Evviva le spiritose invenzion. (entra in locanda)~ ~ ~ 9 2, 10 | L'è una bella spiritosa invenzion. Ma, sior padron, semo in 10 2, 20 | colla spada d'una spiritosa invenzion. (starnuta, e parte)~ ~ ~ 11 3, 4 | false, o el matrimonio un'invenzion. Andemo avanti. È un prodigio 12 3, 5 | materia de ste maledette invenzion? L'omo civil no se destingue 13 3, 14 | volta, qualche spiritosa invenzion.~DOTT. Orsù, andiamo. Rosaura Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
14 1, 9 | mare.~LISS. Eh via, cabale, invenzion; vergogneve, un omo della La buona madre Atto, Scena
15 2, 12 | pien de cabale, pien de invenzion. E no la vol che diga? E La buona moglie Atto, Scena
16 1, 8 | maniera de pagar tuti. L’invenzion no l’è niova, e se no la Buovo d'Antona Atto, Scena
17 2, 8 | l'ho detta, l'ho detta.~~Invenzion maledetta!) (da sé)~~~~~~ Il cavaliere giocondo Atto, Scena
18 4, 11 | questo è veneziano~~Un'invenzion novella...~~~~~~MAD.~~~~ Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
19 CAR, 1, 2| esser vero.~~Che bizzarra invenzion! che bel pensiero!~~Presto La contessina Atto, Scena
20 2, 6 | unito~~(Di cui mi piacque l'invenzion bizzarra)~~Vendicarmi vogl' Le donne curiose Atto, Scena
21 3, 1 | parecchiar la cena. Se la invenzion va ben, son el primo omo 22 3, 9 | e spero che da sta mia invenzion ghe ne deriva del ben.~PANT. Il gondoliere veneziano ossia gli sdegni amorosi Parte, Scena
23 2, 1 | Cupido infame?~~Quante invenzion e quante furbarie~~No vastu Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
24 2, 3 | arrostire i bovi.~~(Giovimi l'invenzion).~~~~~~LUGR.~~~~Quando dunque 25 2, 11 | vero,~~Questa è una mia invenzion; per ingannarvi~~Questo 26 3, 6 | l'ho indovinata:~~Con l'invenzion del vino io l'ho scappata.~~ L'impostore Atto, Scena
27 1, 1 | sior Orazio, sta nostra invenzion la va poco ben. Vu ve finzì 28 2, 12 | Brighella)~BRIGH. (Qualche bella invenzion?) (piano ad Orazio)~ORAZ. ( Il filosofo inglese Atto, Scena
29 1, 12 | filosofo e architetto,~~Lodo l'invenzion vostra, ma per me non l' Le massere Atto, Scena
30 4, 3 | DOROTEA:~~~~(Troverò un'invenzion). (Da sé.)~~La dirà che 31 5, 3 | sconder Meneghina troverò un'invenzion.~~No la sarà più quella, Il Moliere Atto, Scena
32 3, 1 | cappello?~~~~~~MOL.~~~~Un’invenzion bizzarra or mi è venuta Componimenti poetici Parte
33 Dia1 | gran poema, ~Degno dell’invenzion del Ferrarese.~Lo so anca 34 Dia1 | ali; ~Onde lo studio e l’invenzion sia grata ~A sposo egregio, 35 TLiv | disgustarla, ~Qualche nova invenzion da recrearla.~Ghe conterò 36 TLiv | Per el più xe fondà su l’invenzion, ~Per far pompa d’inzegno 37 TLiv | confusi e desperai.~Bele invenzion, poetici deliri, ~Cosse 38 TLiv | romanzi, de fiabe, e de invenzion ~Al dolce suon di tosche 39 App | anca un morion,~Diavoli d’invenzion,~Barilò, scuffle, creste Il prodigo Atto, Scena
40 2, 5 | OTT. Mi piace la bella invenzion del rimedio, e si conosce I rusteghi Atto, Scena
41 3, 2 | racomandà. Mi ho trovà l'invenzion de la maschera, mi ho pregà Il servitore di due padroni Atto, Scena
42 3, 9 | trovà tutte quelle belle invenzion per veder d'accomodarla. 43 3, 10 | piacere. ~TRUFFALDINO (A invenzion, a prontezza, a cabale, Lo speziale Atto, Scena
44 1, 3 | Trovata hanno gl'Indiani~~Un'invenzion nell'Isole Molucche~~Di Il teatro comico Atto, Scena
45 2, 1 | che se non è poeta per l'invenzion, ha però quel discernimento, La vendemmia Parte, Scena
46 1, 8 | Canaglia maledetta,~~Troverò un'invenzion; aspetta, aspetta). (parte)~~~  ~ ~ ~ I puntigli domestici Atto, Scena
47 1, 11 | far a mi, che troverò un invenzion per mortificarlo.~COR. Come Il vero amico Atto, Scena
48 3, 25 | LEL. (Capisco il fine dell’invenzion dell’amico). (da sé)~ROS. ( Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
49 2, 10 | metta in pratica~~Una nuova invenzion ch'è tutta mia,~~Per mettere Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
50 VIR, 2, 5| Gazzetta,~~Con la bella invenzion del don Chisciotte,~~Avesse
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License