L'amante Cabala
   Atto, Scena
1 1, 7| FILIB.~~~~Dal furor~~Dal velen~~Dal timor~~~~}~~~~non posso 2 2, 2| vendicarve.~~~~~~CAT.~~~~Oh che velen che provo! (s’immaschera, 3 2, 3| quella smorfia,~~Me sento dal velen tremar le gambe.~~~ ~~~~~ 4 3, 1| vu sposa,~~Creperà dal velen quella invidiosa.~~~~~~CAT.~~~~ Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
5 1, 6 | xe proprio impastada de velen). (da sé)~TON. (La gh'ha La buona figliuola maritata Atto, Scena
6 1, 5 | primo sarete~~Gustare il velen. (parte)~~~  ~ ~ ~ La calamita de' cuori Atto, Scena
7 3, 7| sen...~~Perché vien... quel velen...~~Mi confondo, e dir nol 8 3, 7| cor...~~~~~~BELL.~~~~Il velen...~~~~~~GIAC.~~~~Dell'amor.~~~~~~ La casa nova Atto, Scena
9 1, 6 | che el tasa. El me fa un velen che lo coperìa.~Anzoletto: 10 3, 6 | magnar. Magnarave tanto velen.~Conte: Bene, mangierà più Il conte Chicchera Atto, Scena
11 1, 5| non m’aspergano,~~Del rio velen. (parte)~~~ ~ ~ ~ 12 2, 2| aspide~~M’empie del suo velen. (parte)~~~ ~ ~ ~ Le donne gelose Atto, Scena
13 1, 14| ogni bissa77 gh’ha el so velen.~GIU. Se la rana gh’avesse 14 1, 14| ve ne indorme78. Gh’ho un velen che me magnerave la carne.~ ~ ~ ~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
15 1, 18| La bocca... un vaso de velen...~PANC. Le guancie, così 16 1, 19| bocca, quella scatola de velen, che no vorave che me arrivessi 17 2, 15| Occhi de fogo, bocca de velen). (da sé)~BEAT. Per carità, 18 3, 23| Uh che tossego! Uh che velen! Oh che fogo che me sento 19 3, 28| TON. (Col beve, nol sarà velen). (da sé)~COL. Almeno si Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
20 3, 9 | Me toccherà a magnar del velen). (siede)~ZAMARIA Via, no Il filosofo inglese Atto, Scena
21 2, 3 | gala e l'ambizione.~~Questo velen, pur troppo, serpe di tanti Le morbinose Atto, Scena
22 4, 7 | BORTOLO:~~~~Gh'ho un velen, se savessi...~~~~~~LUCIETTA:~~~~ Componimenti poetici Parte
23 Dia1 | martella,~Non vi appresta il velen cuoca inventrice,~E nei 24 Dia1 | Suso la testa. La me fa un velen!78 ~Pasquetta Zitto, cara 25 Dia1 | donne e i contadini i fa un velen156. ~Per aver bolletini 26 Dia1 | natural,~Che d’odio e de velen no xe mai sazie: ~Mi per 27 TLiv | sotto el miel sconde el velen.~E da certe lizion me par 28 TLiv | Sospendè, finché torno, ogni velen518: ~In ste cosse ch’è qua, Il prodigo Atto, Scena
29 3, 1| magnà tanto tossego, tanto velen.~TRAPP. Ma perché mai?~MOM. I rusteghi Atto, Scena
30 1, 2 | diana! el impastà de velen.~LUNARDO Andè via, che ve 31 2, 4 | me vol far magnar tanto velen).~SIMON Mio cugnà Maurizio La putta onorata Atto, Scena
32 1, 11| su per la scala. Gh’ho un velen che crepo.~BETT. E mi gh
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License