L'amante militare
   Atto, Scena
1 1, 13| finezze.~BRIGH. Presto, deghe da bever.~CAP. Prendete, Gli amanti timidi Atto, Scena
2 3, 10 | fuori il ritratto) Tolè, deghe el mio ritratto, e assicurèla Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
3 2, 8 | prende per mano Bortolo) Via, deghe man a la vostra cara muggier. ( 4 2, 10 | biancheria.~TON. Sior sì, deghe quel che ghe vien. (a Gasparo)~ 5 3, 7 | TON. Via, sior Lissandro, deghe man a sta signora.~LISS. 6 Ult | Andè da l'osto qua vesin. Deghe sette zecchini del disnar 7 Ult | l'ha fatto el so ballo... Deghe el so tabarro e la so bautta. ( La buona madre Atto, Scena
8 1, 1 | BARB. Sì, sì, fia mia, deghe drio5. Se farè presto, se 9 Ult | siora madre?~BARB. Sì, fia; deghe la man a sior Rocco.~GIAC. Il contrattempo Atto, Scena
10 3, 23| è altro aspettar, subito deghe la man.~FLOR. Per me son Le donne gelose Atto, Scena
11 3, 16| se la volè, la xe qua; o deghe la man, o la torna da so 12 3, 16| destrigheve; o dentro, o fuora. Deghe l’anello.~BAS. Lo voleu?~ Il feudatario Atto, Scena
13 3, 8| riposerete sul letto.~PANT. Deghe man a so Zelenza. (servi La figlia obbediente Atto, Scena
14 1, 12| lui). (da sé)~PANT. Via, deghe la man. Al novizzo xe lecito. 15 1, 12| ben, sala, sior conte? Via deghe la man, che ve lo comando 16 1, 16| OLIV. S’accomodi.~BRIGH. Deghe da sentar. (al Cameriere)~ 17 1, 16| ingombrate)~BRIGH. qua. Deghe da sentar. (prende egli 18 3, 18| fia.~PANT. Animo, fia mia. Deghe la man, che ve lo comando.~ Le massere Atto, Scena
19 5, 5 | che po discorreremo.~~Via, deghe una possada: portèghe un Le morbinose Atto, Scena
20 4, 1 | cosse mi no me togo pena?~~Deghe pur da marenda, da disnar I morbinosi Atto, Scena
21 1, 5| AND.~~~~E ai corni deghe fià.~~~~~~FEL.~~~~Non v' Componimenti poetici Parte
22 Dia1 | Tolè su le cascate57, e deghe drio58. ~Drento d’ancuo59 23 Dia1 | Venezia.~ ~Lugrezia Animo, deghe drio; via da valente, ~Fenimo 24 Dia1 | Maria Serafina vôi pregar:~Deghe la vostra pia benedizion;~ 25 TLiv | Obedienza, e, se omo, ~Deghe quei atributi che ghe va.~ Il prodigo Atto, Scena
26 1, 9| man.~MOM. Ho capio. Tolè, deghe sti tre zecchini e che i Il servitore di due padroni Atto, Scena
27 1, 16 | PANTALONE Tolè, col vien a casa, deghe sta borsa co sti cento ducati. Sior Todero brontolon Atto, Scena
28 2, 11 | fia, gnente; la se senta. Deghe una carega. (a Pellegrin)~ L'uomo di mondo Atto, Scena
29 1, 2| porta?~LUD. Via, compare, deghe una man a quel galantomo, 30 2, 13| lustrissimo sior protettor.~MOM. Deghe un abito da spender tre Il vecchio bizzarro Atto, Scena
31 3, 9 | Stè attenti; e col capita, deghe sie bastonadele per omo, La putta onorata Atto, Scena
32 2, 14| Fe una cossa, Pasqualin, deghe el segno, e domatina ve
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License