L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 5, 1| una volta; pensè, che sta damina~~El ciel per vu l'ha fatta, L’apatista Atto, Scena
2 1, 3 | abbia qui trattenuta questa damina il caso.~~~~~~CONTE:~~~~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
3 1, 11 | signora baronessa è una damina che merita tutto.~CLAR. 4 3, 6 | ancor la sera. Via, cara damina, venite. (a Clarice) Via La dama prudente Atto, Scena
5 1, 12| ci private della nostra damina.~CON. Non ci state a rapire 6 2, 1| don Roberto.~ ~EUL. Che damina garbata è quella donna Emilia! Il feudatario Atto, Scena
7 2, 7| Signora madre, questa è una damina. Me ne ha informato il signor La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
8 2, 7 | CAVALIERE Siete la più buona damina del mondo!~DORALICE Credetemi, La locandiera Atto, Scena
9 3, 10 | tutto.~MARCHESE: Brava, damina, brava. Così mi piace.~DEJANIRA: L'osteria della posta Atto, Scena
10 Un, Ult | prevenga questa virtuosa damina, esser egli soggetto ai Componimenti poetici Parte
11 Dia1 | Così de vero cuor ~Sta damina Falier la se consagra,~E 12 TLiv | Ha sposà quell’amabile damina, ~Che ha fatto giubilar 13 TLiv | Viva la vostra amabile damina. ~Viva (respondo mi) Casa 14 TLiv | Veggio da un lato una gentil damina,~E sento il vecchiarel, 15 TLiv | approvo;~E non mi par della damina indegno ~Questo vostro bizzarro 16 TLiv | Séntime, caro ti; se sta damina, ~Che l’ha fato per rabia 17 TLiv | favor nol nega;~E a la bela damina el cuor ferisse. ~Se buta 18 TLiv | partir non ho servio ~La so damina che fa Profession.~Questo 19 TLiv | Prego Vostra Eccellenza alla damina ~Far le mie scuse per amor 20 TLiv | reverendo.~La prego a la damina in monestier ~Umiliar le 21 1 | fisionomia;~E rimirando la damina in volto, ~L’alma conobbi 22 1 | Xe una vezzosa amabile damina, ~Zevene, signoril, bella 23 1 | Volea più dir, ma una gentil damina, ~Con due braccia di coda Il raggiratore Atto, Scena
24 1, 12| Metilde: veramente è una damina gentile, peccato che non 25 2, 11| tocca alla servitù. La damina nostra figliuola, dacché 26 3, 12| Quella fanciulla, quella damina, quell’unica vostra figliuola!~ Il ricco insidiato Atto, Scena
27 2, 2| riverenza.~~È questa la damina? (verso di Livia)~~~~~~CON.~~~~ 28 4, 9| una riverenza alla bella damina.~~Ditele: serva sua. (inchinandosi)~~~~~~ 29 4, 10| di grazia; son con questa damina.~~~~~~FEL.~~~~Son venuta 30 5, 9| la germana, dall'altro la damina.~~~~~~BRI.~~~~(Ehi, sentite La moglie saggia Atto, Scena
31 1, 11| disgrazie). (da sé)~LEL. Povera damina! Sempre sola.~FLOR. Ecco 32 1, 11| metter male.~FLOR. Povera damina! E voi qui a leggere un
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License