L'adulatore
   Atto, Scena
1 2, 2| tutti. Ammiro la vostra onoratezza.~BRIGH. Quando saremo pagadi?~ 2 3, 14| Filiberto; tutti sanno la sua onoratezza. Vi è nessun che oltre i L'avvocato veneziano Atto, Scena
3 1, 10 | per la eloquenza e per l’onoratezza si è reso venerabile, ed 4 2, 11 | cliente, diffidando della so onoratezza, della so pontualità, el La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
5 1, 13| Sincerità, costanza ed onoratezza. (parte)~ ~ ~ ~ La bottega del caffè Atto, Scena
6 1, 13 | soggetti, che si piccano d'onoratezza. Non ha un soldo, e pretende La casa nova Atto, Scena
7 3, 13 | della pontualità, della onoratezza. El nevodo de sior Cristofolo, Il contrattempo Atto, Scena
8 1, 18| ma ghe vol bontà de cuor, onoratezza de man, e prudenza de lengua.~~ Lo scozzese Atto, Scena
9 2, 6 | il mio decoro, per la mia onoratezza.~PROP. Vi farò un benservito.~ Le donne gelose Atto, Scena
10 3, 8| ben a tutti, ma sempre con onoratezza.~ ~ ~ ~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
11 1, 12| che xe el specchio dell’onoratezza.~LEL. Ma qual è quell’affronto 12 2, 5| che è lo specchio dell’onoratezza e dell’onestà. Portagli Il frappatore Atto, Scena
13 3, 3| mia puntualità, della mia onoratezza, e vi assicuro che sarà La guerra Atto, Scena
14 Ded | un fondo di sincerità e d'onoratezza che fa onore alla sua Famiglia L'impostore Atto, Scena
15 1, 5| sospettoso, dubitava dell'onoratezza del galantuomo, ma quando Gli innamorati Atto, Scena
16 2, 13 | inquietar voi, ed insulta la mia onoratezza: quali domestichezze ho 17 3, 5 | Mettereste in dubbio la mia onoratezza?~FLA. Non le badate, signor 18 3, 9 | nobiltà, l'esempio della onoratezza, il prototipo della vera Pamela nubile Atto, Scena
19 1, 2| la mia fortuna alla mia onoratezza. Ma giacchè ora son sola, Il raggiratore Atto, Scena
20 3, 11| che siate certificata dell’onoratezza della cameriera. (a donna Il ricco insidiato Atto, Scena
21 3, 3| LIV.~~~~Della sua onoratezza per esso anch'io rispondo.~~~~~~ Il tutore Atto, Scena
22 Pre | puntuale, fedele, dalla cui onoratezza, sollecitudine e zelo, potranno 23 2, 17| che pare il ritratto dell’onoratezza. Vi vuol mettere in un luogo, 24 3, 20| quella fedeltà, quella onoratezza, che xe necessaria in un Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
25 3, 11 | FERDINANDO: Colla maggiore onoratezza del mondo. Sentite: Crudele: ( Lo scozzese Atto, Scena
26 2, 5 | possono far sospettare dell'onoratezza di una fanciulla.~FRIP. 27 5, Ult | padre, e mi abbandono all'onoratezza del figlio. Morrò tranquillo L'uomo di mondo Atto, Scena
28 1, 9| Vegno con quei termini de onoratezza che se convien a un par Il vecchio bizzarro Atto, Scena
29 3, 1 | infinitamente. Per la sua onoratezza, per il suo buon cuore ch' 30 3, 10 | essendo certo della sua onoratezza, assicurandola che, in caso La putta onorata Atto, Scena
31 3, 25| modestia; mi è nota la vostra onoratezza. So che sdegnate di amoreggiare
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License