L'amante Cabala
   Atto, Scena
1 1, 2 | un giovine mercante,~~Cui parlò dal balcone una sol volta,~~ Il bugiardo Atto, Scena
2 1, 13 | morettino mi pare quello che parlò meco stanotte, ma l'abito La buona figliuola maritata Atto, Scena
3 2, 14 | fin sugli occhi miei~~Le parlò con affetto,~~E m'intimò Il burbero benefico Atto, Scena
4 1, 8 | riscalda a poco a poco) Sì; mi parlò di voi, mi parlò di vostro 5 1, 8 | Sì; mi parlò di voi, mi parlò di vostro fratello, di questo Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
6 CAR, 2, 2| avete inteso?~~Il Conte parlò chiaro:~~Il nostro matrimonio Lo scozzese Atto, Scena
7 1, 10 | grazia, per gentilezza, chi parlò, chi stabilì, chi ha promesso?~ Il filosofo di campagna Atto, Scena
8 1, 11 | TRIT.~~~~Disse niente? Parlò?~~~~~~NAR.~~~~Mi disse tanto~~ Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
9 2, 10 | Ahimè, che sento!~~Chi parlò? Dove sono?)~~~~~~MIRM.~~~~( La donna di testa debole Atto, Scena
10 2, 4 | lettera, don Gismondo mi parlò di satira; qualunque sia Il festino Atto, Scena
11 3, 6 | Madama Doralice di voi parlò con stima.~~~~~~CONT.~~~~ Ircana in Julfa Atto, Scena
12 4, 1 | me n'avvidi allora che mi parlò schernendo.~(Veggo l'amor Componimenti poetici Parte
13 Giov | in favor per sé chiedea.~Parlò primo il superbo, e si credea ~ 14 SSac | Glorificatore.~ ~SONETTO~ ~Parlò Dio colla Terra, e a quanto 15 SSac | produsse e piante, e frutti; ~Parlò col Mare, e imprigionò i 16 SSac | cenno di Dio l’aere dispose.~Parlò Cristo coll’Uomo, e lui 17 Dia1 | fu ognor mio scopo: ~Così parlò, così favella Esopo.~E se 18 Dia1 | sum quel ch’ella disse: ~Parlò il ministro coll’Apocalisse.~ La pupilla Opera, Atto, Scena
19 PUP, 4, 1| quella gibbosa vecchia~~Che parlò meco, e del padron va in 20 PUP, 4, 3| equivoco!~~Ma il padron parlò schietto, e ben ricordomi~~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
21 2, 3 | ella vuole.~~~~~~CON.~~~~Le parlò vostro padre con qualche La vedova spiritosa Atto, Scena
22 4, 2 | vero amor per tutti, di voi parlò in maniera~~Che si conosce 23 4, 6 | Anselmo)~~~~~~ANS.~~~~(Vi parlò Clementina?) (a donna Luigia, 24 4, 6 | dolcemente)~~~~~~LUI.~~~~(Mi parlò, sì signore). (a don Anselmo)~~~~~~ La scuola di ballo Parte, Scena
25 | alla cena di iersera~~Vi parlò nell'orecchio eternamente,~~ 26 | caso di darla.~~~~~~RIG.~~~~Parlò schietto.~~Quello dunque Torquato Tasso Atto, Scena
27 5, 5 | giorni aspettato.~~Seco parlò poc'anzi...~~~~~~GHE.~~~~ La vedova scaltra Atto, Scena
28 1, 2 | mano nell’ultimo minuè, mi parlòdolcemente, che fu miracolo
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License