La buona madre
   Atto, Scena
1 1, 8 | casa xe ancora da far i letti, da scoar115, da far de Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
2 1, 12 | una casa?~OTT. Vi sono dei letti anche per otto.~BEAT. Mi Il cavaliere giocondo Atto, Scena
3 4, 12 | gente?~~Non abbiam che tre letti.~~~~~~POSS.~~~~Fate voi, La cameriera brillante Atto, Scena
4 1, 5 | qua sta notte? No gh'ho letti, patron...~OTT. Non crediate...~ 5 1, 5 | Mo ghe digo che no gh'ho letti.~OTT. Non importa di letti. 6 1, 5 | letti.~OTT. Non importa di letti. La notte si giuoca, si La donna di governo Atto, Scena
7 5, 12| nome, e i scudi diecimila~Letti da me con arte non son che Le donne curiose Atto, Scena
8 1, 10| camera ha il suo camino.~COR. Letti ve ne sono?~FLOR. Letti? 9 1, 10| Letti ve ne sono?~FLOR. Letti? Non ci si dorme.~COR. Ma Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
10 1, 2 | pareti, riposano su morbidi letti, siedono a laute mense, 11 2, 5 | vero. Tutti sti libri li ho letti anca mi. Libri francesi, La finta ammalata Atto, Scena
12 2, 2| foglietti.~AGAP. Sì? Li avete letti?~MERL. No, no, vi dico. ( 13 2, 2| son sordo. Se non li avete letti, non parlate; non sapete 14 2, 2| sapete niente. E voi li avete letti? (a Tarquinio)~TARQ. Signor La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
15 0, aut | io non ho letto, siccome letti non li averàtampoco Il filosofo inglese Atto, Scena
16 5, 1 | venderò,~~Che quando li avrò letti, dicon, li pagherò;~~Ma Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
17 3, 17 | arrivata a tempo; abbiamo letti gli articoli dell'aggiustamento, I malcontenti Atto, Scena
18 1, 8 | biancheria, di cucina, di letti.~GRIS. È egli vero, signore? 19 2, 4 | mandati in villa tutti i letti, e che non vi è da dormire 20 2, 4 | Fanno passeggiare anche i letti!) (da sé)~LEON. Ora vedete 21 2, 7 | Perché hanno mandato i letti in campagna. Oh, guardate 22 2, 10 | campagna. Ha perfino mandato i letti questa mattina, ed ora è Le massere Atto, Scena
23 2, 2 | Ho scoà, ho fatto i letti; el pan xe anca levà.~~~~~~ Componimenti poetici Parte
24 Dia1 | un sol rio scorre in due letti. ~Occhio mortal non scerne,~ 25 1 | Trovano scarso cibo e tristi letti.~Ma notato trovai che un Il servitore di due padroni Atto, Scena
26 1, 8 | bona locanda, signor. Boni letti, bei specchi, una cusina Sior Todero brontolon Atto, Scena
27 1, 5 | Anca ela l'ha da far i letti, l'ha da scoar, l'ha da
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License